CASARANO – Bomber Villa festeggia i 33 anni: “Grande vittoria, non fermiamoci qui”

Gol – il 16esimo stagionale -, assist, prestazione eccezionale e grande vittoria contro la prima in classifica. Probabilmente non c'era modo migliore per Alberto Villa di festeggiare i suoi 33 anni.

"Oggi qualsiasi squadra sarebbe uscita dal 'Capozza' con le ossa rotte – dichiara orgoglioso il bomber bolognese -. Abbiamo mostrato una condizione fisica e mentale eccezionale, disputando una grande gara. Il rigore sbagliato? Mi ha ingannato il fatto che in porta ci fosse un calciatore – Mazzeo, ndr –, credevo si buttasse dall'altra parte e invece…".

E sulla virtuale salvezza della Virtus, Villa alza la guardia: "Non buttiamo la croce su questa squadra. Mancano ancora alcune gare e fare qualche vittoria in più non sarebbe male".

Articoli Correlati