Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BRINDISI – Strage di Foggia, i biancazzurri col lutto al braccio. Tra i convocati c’è Procida

Ricorre oggi il tredicesimo anniversario della tragedia di viale Giotto di Foggia, dove 67 persone persero la vita a causa del crollo di una palazzina nel cuore della notte. Anche il Città di Brindisi esprime il proprio cordoglio ai parenti delle vittime e questo pomeriggio, in occasione del derby dello Zaccheria, i giocatori biancoazzurri scenderanno in campo con il lutto al braccio. Prima dell’incontro, ottenuta l’autorizzazione della Lega Nazionale Dilettanti, sarà osservato un minuto di silenzio per ricordare il drammatico evento. Il club di casa consegnerà una tela ricordo alla delegazione dell’associazione per le vittime di Viale Giotto, che sarà ospitata nel settore di tribuna autorità dello stadio foggiano.

In vista della gara contro i Satanelli il tecnico dei brindisini Mino Francioso ha intanto comunicato la lista dei convocati, che lamenta le assenze di Frasciello per squalifica e di Mariano e Villa per infortunio. Prima chiamata in biancoazzurro per Paolo Procida, attaccante esterno classe 1995.

Portieri: Lorenzo Agostini e Antonio Junior Cialdini
Difensori: Davide Cacace, Gabriele Franchina, Assane Mboup, Maximiliano Mirabet, Simone Sain e Davide Staiano
Centrocampisti: Tommaso Allocca, Luca Bartoccini, Giulio Fusco, Cosimo Damiano Laboragine e Alessio Sireno
Attaccanti: Diego Albano, Niccolò Greco, Paolo Procida, Luigi Lucà e Salvatore Rizzi