BRINDISI – L’onestà di Castellucci: “Abbiamo sofferto, il Gallipoli ha fatto vedere grandi cose”

Castellucci si tiene stretti i tre punti conquistati dal Brindisi, al cospetto di un Gallipoli che ha creato molti grattacapi alla sua squadra. “Abbiamo sofferto ma dobbiamo dar merito al Gallipoli – ha ammesso in sala stampa – che si è dimostrata una grossa squadra. Nel secondo tempo avevamo vento e acqua contro di noi, condizioni tutte contrarie, ma siamo stati bravi perchè giocare bene significa avere toni agonistici elevati come oggi. Il secondo tempo il Gallipoli ci ha costretto nella nostra metà campo, forse una delle maggiori prerogative dei miei calciatori è quella di cercare spazi in modo da essere pericolosi ed andare a rete, ci siamo riusciti alla fine ma siamo stati pericolosi anche prima del gol del 2-0”.

Castellucci ha proseguito nella sua disamina: “Ero preoccupato delle condizioni del terreno di gioco e durante tutta la gara notavo che non sempre riuscivamo a tenere palla a terra,è andata bene. Abbiamo avuto un momento di grande sofferenza da parte nostra, credo di aver gestito al meglio la gara, non conoscevamo bene il Gallipoli in quanto è partita in un modo ed è arrivata in un altra, davvero complimenti al Gallipoli che ci ha fatto vedere delle belle cose”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati