Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ph: SalentoSport

TARANTO – Pari spettacolo allo ‘Iacovone’, con la corazzata Crotone è 2 a 2

Il Taranto pareggia con la corazzata Crotone per due a due. Gli ionici si portano avanti per due volte con Antonini e Tommasini, ma vengono raggiunti dalle marcature di Chiricò e Mogos.

LA CRONACA: La prima azione degna di nota coincide con il vantaggio del Taranto: al 6′ Mazza crossa da corner per la testa di Antonini che beffa Dini. Il Crotone reagisce al 9′: Mogos dopo un’azione da corner si vede arrivare la sfera che prova a deviare di testa, Vannucchi blocca. I calabresi crescono e sfiorano la rete: al 14′ Chiricò colpisce di sinistro a giro, la sfera termina sul palo. Questo è il preludio al pareggio del Crotone: al 22′ Chiricò, servito da Awua, supera con una conclusione a giro Vannucchi. Il Taranto si fa vedere al 37′ con una punizione di Guida respinta a due mani da Dini. L’arbitro assegna quattro minuti di recupero ed al terzo gli ionici tornano di nuovo in vantaggio: Mastromonaco dalla destra la mette in mezzo per la testa di Tommasini che porta avanti ancora i rossoblù. La prima frazione termina con il Taranto avanti due a uno sul Crotone.

Nel secondo tempo il Taranto si fa subito pericoloso: al 6′ il colpo di testa di Tommasini si spegne di poco a lato. Il Crotone pareggia al 9′: Calapai crossa dalla destra per Mogos che dal centro dell’area colpisce di testa battendo Vannucchi. I calabresi crescono e al 21′ si rendono ancora pericolosi: Mogos tira e Formiconi provvidenziale devia in angolo. Il Taranto risponde al 28′: dopo una percussione, Tommasini conclude ma l’estremo difensore respinge. Al 45′ il Crotone prova a vincerla ma il diagonale di Rojas viene respinto da Vannucchi. Il Taranto ha l’occasione per vincerla: al 48′ i rossoblù se ne vanno in contropiede due contro uno, Guida temporeggia troppo e serve l’accorrente Ferrara che si vede sbarrare la porta da Dini. Sulla respinta si avventa Mastromonaco che trova ancora la pronta respinta dell’estremo difensore. L’azione prosegue e Guida tutto solo riceve palla al centro dell’area e conclude, Dini smorza la sfera che stava terminando in rete e Golemic sulla linea allontana miracolosamente. Il match si conclude in parità con il risultato di due a due. Gli ionici scenderanno in campo il prossimo lunedì a Pescara.

IL TABELLINO

Taranto, stadio Erasmo Iacovone
mercoledì 30 novembre 2022, ore 18
Serie C/C 2022/23 – giornata 16

TARANTO-CROTONE 2-2
RETI: 6′ pt Antonini (T), 22′ pt Chiricò (C), 48′ pt Tommasini (T), 9′ st Mogos (C)

TARANTO (3-5-2): Vannucchi – Ferrara, Antonini, Manetta – Formiconi, Diaby (18′ pt Vona), Labriola, Mazza (6′ st  Chapi), Mastromonaco – Guida, Tommasini (36′ st La Monica). A disp.: Loliva, Caputo, Granata, Maiorino, Evangelisti, Sakoa, Marini. All.: Ezio Capuano.

CROTONE (4-3-3): Dini – Mogos, Cuomo, Golemic, Calapai (30′ st Crialese) – Awua (6′ st Tribuzzi), Carraro (43′ st Rojas), Petriccione – Kargbo (6′ st Pannitteri), Tumminello (6′ st Bernardotto), Chricò. A disp.: Branduani, Gattuso, Giron, Bove, Vitale, Papini, Panico. All.: Franco Lerda.

ARBITRI: Stefano Nicolini di Brescia (Del Santo-Cravotta; IV Vergaro).

NOTE: Ammoniti: Ferrara (T), Formiconi (T), Petriccione (C), Vona (T), Manetta (T) Tribuzzi (C), Vannucchi (T).

RISULTATI E CLASSIFICA