Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE B – Ternana, Lucarelli: “Lecce fortissimo e destinato alla Serie A”

C’è un po’ di fisiologica amarezza nelle parole di Cristiano Lucarelli alla fine di Ternana-Lecce, ma anche la consapevolezza di aver perso contro un avversario di caratura superiore. Il commento del tecnico rossoverde raccolto dai colleghi di calciofere.

“Per ciò che si è visto in campo, il risultato è troppo pesante, ma oggettivamente dobbiamo ammettere la superiorità degli avversari. Tre gol di differenza sono troppo, ma loro hanno davanti giocatori micidiali che, con cinque tiri, hanno fatto quattro gol. Sono una squadra fortissima. Il Lecce è destinato alla A perché è la più forte e ha un calendario in discesa. Dovevamo fare la partita perfetta ma non ci siamo riusciti per la bravura del Lecce e per qualche nostro errorino, ma voglio sottolineare la forza dell’avversario. Loro hanno la consapevolezza che avevamo noi lo scorso anno, cioè di sapere che ci vuole poco per fare gol e vincere le partite. Questo ti dà forza. Baroni è stato più bravo di me. Se avessimo trovato il pareggio con Partipilo, la partita sarebbe cambiata nel secondo tempo. Poi nel finale ci siamo un po’ lasciati andare, l’unico rimpianto è quello”.

(foto: C. Lucarelli, archivio Coribello/SalentoSport)