Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE B – Pisa, colpo a Brescia e si riprende la vetta. Lecce, il pari con la Ternana è “meno amaro”

Si è appena concluso il big-match della 14esima giornata tra Brescia e Pisa. Hanno vinto gli ospiti, meritatamente, per 1-0 con un gran gol di Sibilli nella ripresa. Nervosa e sfilacciata la squadra di Filippo Inzaghi che, così, perde la vetta a favore dei nerazzurri.

I risultati del pomeriggio hanno, in un certo senso, mitigato il pari interno del Lecce con la Ternana. Nessuno tra Frosinone, Cremonese e Reggina, che inseguivano i giallorossi a due punti, ha vinto. Il Frosinone ha recuperato un punto in extremis col Pordenone, pareggiando al 96′ per 2-2. La Cremonese è caduta ad Alessandria per 1-0, mentre il Benevento ne ha rifilati quattro alla Reggina. La squadra di Baroni, dunque, rimane da sola al terzo posto a 25, guadagnando una lunghezza dal Brescia, ora secondo a 27, ma perdendone due dal Pisa, nuova capolista con 28 punti (QUI LA NUOVA CLASSIFICA).

La Spal di Marco Mancosu, prossima avversaria dei salentini, ha vinto per 1-0 a Cosenza con gol di Pepito Rossi, nuovo rinforzo degli emiliani.

La squadra, intanto, ha ripreso stamani la preparazione a San Pietro in Lama. Sempre in lavoro personalizzato Coda e Tuia. Domattina allenamento allo stesso posto di oggi.

(foto: Luca D’Angelo, allenatore del Pisa – ph. Coribello/SalentoSport)