SERIE B – Il Palermo passa ad Ascoli, per il Lecce non c’è altra via che battere lo Spezia

I rosanero battono due a uno l'Ascoli e si portano a una lunghezza dal Lecce che oggi riposa. Sabato per i giallorossi bisognerà vincere per festeggiare o, comunque, sperare nel Cittadella

palermo-mediagol.it

Foto: ©mediagol.it

Si deciderà tutto all’ultima giornata. Il Palermo, soffrendo e in extremis, passa ad Ascoli e si porta a meno uno dal Lecce che in questa giornata sta osservando il proprio turno di riposo. Una partita, comunque, sempre in mano ai rosanero che trovano il gol del vantaggio con Moreo nella ripresa, subito pareggiato da uno spunto dell’ascolano Addae. Nel finale, dopo un gol annullato, la squadra di Delio Rossi agguanta i tre punti con Haas che sfrutta una difesa avversaria abbastanza distratta.

Per il Lecce, quindi, non ci sono altre soluzioni se non battere lo Spezia nella tornata finale, liguri che oggi hanno liquidato il Crotone e hanno fatto un altro passo importante in zona playoff ma che attendono il risultato tra Cittadella e Verona per capire cosa ne sarà del loro destino. I giallorossi possono anche pareggiare per andare in Serie A a patto che il Palermo pareggi o perda contro il Cittadella nella sfida del Barbera di sabato prossimo. Qualora dovessero arrivare a pari punti Lecce e Palermo, al secondo posto salirebbero i rosanero per gli scontri diretti più favorevoli.

Discorso, quindi, rimandato a tra una settimana.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • LECCE – A Cagliari col destino nelle proprie mani

    Nel momento che sembrava più difficile, dopo un’infinita serie di sconfitte consecutive e una valanga di gol incassati, è arrivata la rinascita. Un evento ancor più bello perché inatteso. Il Lecce, avvilito da una serie negativa da record, si è infatti concesso lo sfizio di infliggere lo stop (forse) definitivo alla corsa scudetto della Lazio….

  • donati-giulio-lecce-yt-lug-20 LECCE – Donati: “Patric mi ha chiesto scusa”. Ma il Giudice sportivo ci va giù pesante

    Il Giudice sportivo ha squalificato il difensore biancoceleste Gil Patric per quattro giornate, infliggendogli anche un’ammenda di diecimila euro. Questo perché, al terzo minuto di recuperi di Lecce-Lazio, il numero 4 ospite mordeva ad un braccio Giulio Donati, infrazione rilevata dal Var. Sanzione che poteva essere ben più pesante, a dir la verità. Forse lo…

  • liverani-fabio-lecce-yt-feb-20 LECCE – Liverani: “Questa vittoria è più importante dei tre punti”

    Dopo sei sconfitte consecutive, il Lecce è tornato al successo e lo ha fatto battendo la Lazio con un pesantissimo 2-1, figlio di una grande prestazione da parte degli uomini di Fabio Liverani, che al termine della gara, si è così espresso ai microfoni di Sky.   SCINTILLA – “Questa vittoria ha un valore più…

  • LECCE – Lucioni highlander goleador, Gabriel croce e delizia: le pagelle del pesantissimo successo contro Lazio

    LE PAGELLE DI LECCE-LAZIO Gabriel voto 7: da un suo grave svarione nasce il vantaggio biancoceleste, ma da un suo provvidenziale intervento su Immobile, parte la rimonta giallorossa. Un’uscita a vuoto ad inizio ripresa, seguita da un nuovo svarione con i piedi che poteva costare carissimo, rischiano di compromettere la contesa. Stratosferico nel finale, prima…

  • LA CRONACA – Grinta e qualità, finalmente riecco il Lecce! La Lazio va ko, è sorpasso al Genoa

    Eccolo il Lecce che tutti quanti aspettavamo. I giallorossi superano tra le mura amiche la Lazio per 2-1 in seguito ad una prestazione di assoluta qualità e tornano a sorridere dopo sei ko di fila. Il successo riporta l’undici di Liverani davanti al Genoa di un punto, con i rossoblù impegnati domani con il Napoli. Liverani conferma il…