Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SANARICA-CUTROFIANO – Piccioli: “Match combattuto e corretto”, Strafella: “Bel banco di prova”

Parte con un pareggio il campionato di Seconda Categoria di Sanarica e Cutrofiano. “Il risultato è sostanzialmente giusto – afferma il presidente dei padroni di casa, Angelo Piccioli certo, per noi ha il sapore di una mezza beffa perché abbiamo subito gol proprio quando la partita era quasi finita. Comunque abbiamo assistito ad un bel match, combattuto e corretto, come da molto tempo non si vedeva al Comunale. Il Sanarica ha grinta, ha carattere, e queste sono doti giuste per fare bene in campionato”.

“Siamo stati bravi e determinati – dichiara invece l’allenatore del Cutrofiano, Edoardo Strafellaa cercare il gol per recuperare il match. È stata una gara propositiva. Abbiamo sbagliato un rigore, colpito un palo, e la rete del pareggio è stata sicuramente meritata per come abbiamo affrontato un Sanarico che io ritengo tra le migliori compagini del raggruppamento. Era un banco di prova importante per noi dal quale siamo usciti a testa alta”.