UGGIANO – Portaluri: “Un peccato, ma ora passiamo il turno in Coppa Italia”

L'Uggiano esce sconfitto per 2-1 da Aradeo. Il tecnico Portaluri esalta i suoi ragazzi per gioco e abnegazione

portaluri (Uggiano)

Foto: M. Portaluri

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Ci ha provato, l’Uggiano, ma si è dovuto arrendere all’Aradeo“Non posso rimproverare nulla ai ragazzi – dichiara il tecnico Mino Portaluri se non la mancanza di un poco di cattiveria sotto porta. Siamo stati bravi sia per intensità che per qualità di gioco e abbiamo messo due volte Ciriolo davanti ad Antonica. Peccato il pallone sia finito sempre di poco a lato”.

Sul risultato di 1-0 per i padroni di casa, le velleità di rimonta dell’Uggiano si sono stampate sulla traversa, prima del secondo gol della formazione di Politi: “La squadra ha continuato a combattere – nota Portaluri – e a produrre azioni, arrivando a dimezzare lo svantaggio con Setreanu. E se il baby Cambò fosse stato più deciso allo scadere avremmo trovato il meritato pareggio”.

Ora l’Uggiano sarà atteso da un vero e proprio tour de force: “Il primo obiettivo è quello di ribaltare la sconfitta dei quarti di finare di Coppa Italia (nell’andata 2-0 per il Manduria, ndr). La squadra sta bene di gambe e di testa, ci sono tutte le possibilità per conquistare lo storico accesso alle semifinali. Giochiamo bene e attraverso il gioco – conclude Portaluri – sono convinto che arriveranno i risultati anche in campionato”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati