UGENTO – Pellegrino: “Grazie Otranto, ma il progetto di mister Oliva mi entusiasma”

Il centrocampista dell'Ugento parla della sua decisione di lasciare l'Otranto per sposare il progetto della società giallorossa, ma anche della prima di Coppa contro l'Atletico Racale e della prima in campionato contro l'Uggiano

pellegrino francesco

Foto: Francesco Pellegrino (repertorio)

Un’estate un po’ particolare per lui, una preparazione estiva iniziata ad Otranto, ma conclusa anzitempo, con la decisione di accasarsi ad Ugento, alla corte del suo ex mister ai tempi di Casarano, Mimmo Oliva. In esclusiva per SalentoSport, il jolly Francesco Pellegrino: “Inizialmente avevo accettato la sfida Otranto – spiega il centrocampista ex Tricase – , ma successivamente dopo una serie di valutazioni, ho deciso di sposare il progetto Ugento, che, grazie alla presenza di mister Oliva, mi ha subito entusiasmato e motivato. Faccio comunque un grosso in bocca al lupo all’Otranto e ai miei ex compagni, ringraziando tutti in particolare la persona di Stefano Cariddi“.

Domenica scorsa l’esordio stagionale tra due neopromosse, con i giallorossi costretti sullo 0-0 da un ottimo Atletico Racale: “Domenica abbiamo esordito contro una buona squadra – prosegue Pellegrino , che ha in organico giocatori importanti per la categoria; classica prima partita stagionale, che avremmo potuto vincere entrambe, servita più che altro per rompere il ghiaccio e lavorare su ciò che si deve migliorare, per il prosieguo della stagione”.

Messa da parte la Coppa Italia, questo weekend  segnerà l’inizio della regular season con i ragazzi di Oliva che ospiteranno l’Uggiano di mister Colagiorgio: “Giocheremo contro un’ottima squadra, che ormai si impone da alcuni anni in Promozione, con ottimi giocatori ed una buona esperienza, noi dal canto nostro metteremo in gioco la nostra organizzazione e la grande voglia di far bene in questo campionato.  Siamo una società nuova in categoria, che però sta lavorando benissimo per farsi trovare pronta. Questa come tutte le altre partite – conclude – le affronteremo con la fame di chi umilmente vuole emergere, non lasciando nulla al caso come ci chiede il mister”.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati