TIRO A VOLO – Sofia Maglio iridata nel double trap a squadre. Tondo: “Orgoglio neretino”

La Maglio, insieme alla De Luca e alla Littame, sale sul gradino più alto del podio nella prova femminile a squadre. Il consigliere Tondo: "Sono davvero contento e orgoglioso"

maglio-sofia-double-trap-mosca-2017

Foto: Sofia Maglio, prima a sinistra, con le sue compagne di squadra

Ancora un grandissimo risultato per Sofia Maglio che ieri, insieme a Daniela De Luca e Sofia Littame, si è laureata campionessa del mondo a squadre nella rassegna iridata di tiro a volo di Mosca, nella specialità double trap. Per la ventenne neretina si tratta dell’ennesimo successo pesantissimo che si aggiunge all’oro nei campionati europei di Baku di luglio scorso.

Il trio azzurro ha preceduto la Gran Bretagna e la Russia.

La strepitosa medaglia della Maglio è stata celebrata con entusiasmo dal consigliere con delega allo Sport del Comune di Nardò, Antonio Tondo: “Dopo gli Europei di Baku – ha dichiarato – avevo profetizzato nuovi e più prestigiosi traguardi per Sofia, e così è stato. Sono davvero contento e orgoglioso delle vittorie di questa giovane fenomeno del tiro a volo. la Nardò sportiva, e soprattutto il movimento neretino di questa disciplina, ringraziano e le augurano risultati sempre più importanti”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati