TRICASE – Piscopiello non risparmia nessuno: “Riflessioni profonde e senza scusanti”

"Credo che tutte le componenti sportive dovrebbero avere più rispetto dei sacrifici, anche economici, che le società compiono. Dovrebbe essere solo il campo a stabilire vittorie e sconfitte"

piscopiello-andrea

Foto: A. Piscopiello

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Duro il commento del direttore generale del Tricase, Andrea Piscopiello, al termine del match pareggiato a Copertino. Nel mirino del dirigente la prestazione abulica della squadra e la direzione di gara: “Il Tricase non avrebbe dovuto assolutamente regalare un intero tempo all’inconsistenza tecnico-tattica. Invece, i primi 45’ di gioco, con il vento a favore, hanno messo in luce quell’atteggiamento nebuloso che andrebbe sempre combattuto se si ha voglia di giocarsi una gara fino in fondo”.

Poi sulla terna: “Non all’altezza della situazione. Errori macroscopici di valutazione su alcuni falli perpetrati dai nostri avversari, lasciano non solo l’amaro in bocca ma inducono a pensare che forse il Tricase non è proprio amato. Credo che tutte le componenti sportive dovrebbero avere più rispetto dei sacrifici, anche economici, che le società compiono. Dovrebbe essere solo il campo a stabilire vittorie e sconfitte. affermo questo senza nascondermi la profonda delusione per l’atteggiamento rinunciatario della mia squadra per tutto il primo tempo. Fatto, questo, che dovrà indurci ad una riflessione profonda – chiosa Piscopielloe senza scusanti per nessuno”.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati