TRICASE – Errico loda i suoi: “Tutto merito dei ragazzi”. E sul baby D’Amico e l’espulsione di Mastria…

errico rocco

Foto: Rocco Errico

È soddisfatto Rocco Errico, tecnico del Tricase, per il successo per il successo di misura sull’Avetrana: “È stata la vittoria del carattere – ha commentato – dell’umiltà e dello spirito di gruppo della mia squadra. Io non centro niente, non è merito mio se si è vinto. Il merito è dei miei ragazzi: sono stati bravi loro, loro sono andati in campo e loro hanno saputo dimostrare che il Tricase è ancora vivo, che ancora c’è. Un invito ai nostri tifosi: teniamoci stretti questi ragazzi”.

Parole d’elogio, da parte dell’allenatore rossoblu, per il baby D’Amico, tra i protagonisti del match: “Meno male che questo ragazzo è capitato nelle mie mani anche se c’è da rammaricarsi per cosa avrebbe potuto già essere se avesse avuto la fortuna di lavorare con gente qualificata. Alberto è la testimonianza di cosa significhi autentica passione per il calcio”.

Sul rosso comminato a Luca Mastria: “Espulsione ingiusta. Ma anche quando siamo rimasti in inferiorità numerica sembravamo dieci leoni in campo. E la presenza in campo di Ivan Marradi, di cui mi sono assunto la responsabilità di schierare nonostante il ritardo nella preparazione, ci ha consentito di non dare alla squadra uno squilibrio tattico”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati