PROMOZIONE – Novoli, sorpasso in vetta! Il Tricase frena, Fragagnano e San Vito profumo di playoff: il punto

Nella domenica dei derby, e dei risultati che non ti aspetti, sorride il Novoli che conquista la vetta solitaria e guadagna punti preziosi su tutte le inseguitrici, che non vanno oltre il pareggio. I rossoblu fanno loro la partita con il gol del bomber di razza, Sasà Scarcella, che spegne un Maglie ormai incerto se convenga coltivare speranze di raggiungere i play-off. Ciccano Putignano e Tricase che contro le ultime due della classe non sanno far di meglio che pareggiare. Un rallentamento, tutto sommato, innocuo stante la sconfitta dell’Otranto e il pareggio del Leverano.

Gli idruntini vanno subito sotto a Gravina e non avranno il tempo per raddrizzare una partita che i baresi hanno condotto in porto con maestrìa. I baresi ora tallonano proprio i salentini, distanti solo due punti: a salvezza raggiunta, ora alzeranno lo sguardo per un nuovo obiettivo.

Rimanendo in terra salentina, finisce 2-2 il derby tra Galatone e Leverano con i bianconeri che acciuffano per i capelli un punto, alla fine, prezioso. Leccesi superati in classifica dal Fragagnano che, con il suo capitano-bomber, supera al novantesimo un ottimo Lizzano. La squadra di mister Palmieri sembra fare fatica ma, giocando come ha fatto domenica, saprà sicuramente tirarsi fuori. Serve un miracolo invece al Leporano che perde a San Vito: il neo mister Mimmo Palese non ha un compito semplice. Brindisini, invece, che si confermano in zona play-off, praticamente snobbati ad inizio campionato.

Sono finiti gli aggettivi per l’Avetrana di mister De Nitto, per lui parlano i numeri: nelle ultime otto partite, cinque vittorie, tre pareggi, quattordici gol fatti, cinque subiti e porta imbattuta da oltre 270’. Sono numeri inequivocabili che premiano le scelte del presidente Saracino. Domenica occhi puntati al ‘Santa Sofia’ di Fragagnano dove arriva il Tricase. Il Leverano riceverà l’Avetrana mentre il Galatone si recherà a Otranto. La capolista va a Leporano.

Tropical Store

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati