PROMOZIONE: Maruggio, buon punto a Otranto

Buon punto strappato dal Maruggio su un campo difficile come quello dell’Otranto. La squadra di mister Del Vecchio ha sfiorato il colpaccio, subendo il pareggio in pieno recupero e vedendosi annullato un gol poco prima del triplice fischio. Per i gialloazzurri, anche un palo al 28’ del primo tempo con Mignano. L’Otranto ha confermato di essere un’ottima squadra, molto organizzata e che gioca un buon calcio. Il primo tempo è stato di marca locale con una maggiore superiorità territoriale.

Dopo un ottimo avvio del Maruggio, che per ben due volte nei primi cinque minuti sfiora il gol (prima con De Nitto direttamente da calcio d’angolo e poi con Lanzo), l’Otranto è riuscito a prendere le misure agli avversari e ha condotto le operazioni. Il forcing dei locali è stato però sterile e poco incisivo sotto porta. Al 7’ del primo tempo l’Otranto fallisce un gol clamoroso con Dell’Atti; gli ospiti non stanno a guardare e vanno vicinissimi alla marcatura con Mignano: il tiro si stampa sul palo.

Ripresa decisamente più equilibrata, con occasioni da una parte e dall’altra. Passa prima il Maruggio, al 42’ del secondo tempo. Di Manzo (che già un minuto prima aveva fatto le prove del gol) parte dalla sinistra, semina gli avversari e, una volta arrivato sul fondo, lascia partire un cross basso che Mignano può appoggiare agevolmente in rete. Ma quando i tarantini sono prossimi ad assaporare il dolce sapore della vittoria, arriva la zampata di Pighin, bravo a sfruttare un’incomprensione della difesa maruggese.

Poco prima del triplice fischio, come già detto, la rete annullata a Distratis. Sulla punizione calciata da Di Manzo, Distratis deposita in rete con un tocco delizioso al volo di destro. Ma la segnalazione del guardalinee vanifica il bel gesto.

***

OTRANTO – MARUGGIO 1-1

OTRANTO: Giannetta, Salentino, Neco, Del Giudice, Galante, Biasco, Dell’Atti (34’ st Scrimieri), Marrocco (5’st Tarantino), Pighin, Presicce, Guido (33’ st Cursano). All. Salvadore.
MARUGGIO: Pastorelli, Scarciglia (44’ st Mero), Distratis M., Lanzo, Angelè, Caputo, De Nitto, Perrucci (10 ‘ st Trisolino), Pisani (1’ st Visconte), Mignano, Di Manzo. All. Del Vecchio.
Arbitro: Piacenza di Bari.
Marcatori: 42’ pt Mignano (M), 47’ st Pighin (O).
Note: ammoniti al 34’ pt Angelè (M), 24’ st Lanzo (M), 50’ st Neco (O)

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati