PROMOZIONE – Pesante stop per Riformato (Massafra): il Giudice sportivo di campionato e Coppa Italia

Tra gli allenatori, squalifiche per Angelè (Mesagne) e Rollo (Deghi Lecce). Multa per l'Ugento

giudice-sportivo

Questi i provvedimenti disciplinari relativi alle gare di Promozione pugliese girone B giocate domenica scorsa, 24 settembre, valide per la terza giornata d’andata.

CALCIATORITre giornate di squalifica per Massimo Riformato (Massafra) per essere stato “espulso per aver commesso un fallo ai danni di un avversario ed averlo poi minacciato, dagli spalti proferiva espressione ingiuriosa all’indirizzo dell’arbitro”; una giornata di stop a testa per Cosimo Camposeo (Carovigno), Christian Mastria (Copertino), Fabio Di Santantonio (Mesagne), Francesco Coronese (Massafra).

ALLENATORI – Squalifica sino al 12/10/2017 per Renato Angelè (Mesagne); squalifica sino al 05/10/2017 per Francesco Rollo (Deghi Lecce).

AMMENDE – 100 euro all’Ugento (accensione di quattro fumogeni sugli spalti, da parte dei propro tifosi, senza conseguenze).


COPPA ITALIA PROMOZIONE

CALCIATORIDue giornate ad Andrea De Lorenzo (Copertino); una giornata a testa per Gennaro Pasqual Barone (Toma Maglie), Raffaele Arcadio (Martina), Simone Mero (Sava), Marco Perrone (Copertino), Giulio Perrone (Salento Football) e Riccardo Collocola (Talsano).

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati