Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LEVERANO vs MESAGNE – Schito: “Traguardo storico”, Ribezzi: “Pagate le ingenuità dell’andata”

(di Antonio TAURINO) – Questi i commenti raccolti nel dopogara di Leverano-Mesagne con i rispettivi tecnici, Schito e Ribezzi.

SCHITO “Sapevamo che il Mesagne sarebbe venuto a Leverano per tentare di ribaltare la qualificazione, ma, a parte una situazione in cui è stato bravo il nostro portiere Strafella, abbiamo rischiato poco e controllato la gara grazie anche al vantaggio ottenuto nella partita d’andata. La finale è un traguardo storico e prestigioso per la società e per i ragazzi, quindi, consapevoli dei sacrifici fatti per arrivare fin qui, cercheremo di giocarci al meglio le nostre carte per tentare di portare a casa il trofeo”.

RIBEZZI – “Anche oggi (ieri, ndr), come nella gara di andata, la partita è stata equilibrata e quando si affrontano due squadre in salute e forti come la nostra e il Leverano, anche il singolo episodio può fare la differenza. Abbiamo pagato a caro prezzo le ingenuità della gara d’andata, in cui non siamo riusciti a sfruttare a dovere il nostro vantaggio. Nonostante le assenze, siamo venuti a Leverano per tentare di ribaltare la situazione ma i bianconeri sono stati attenti e si sono difesi con ordine per tutta la gara”.

QUI la cronaca della partita