LEPORANO – Mister Palese ostenta fiducia e ‘tira le orecchie’ ad alcuni suoi calciatori

Foto: Mimmo Palese

La seconda delle due partite in casa non porta i tre punti al Leporano di mister Mimmo Palese che vede compromettersi, di partita in partita, il cammino che porta alla salvezza. Un deciso passo indietro domenica: “Si, non abbiamo fatto una bella partita”, ammette il tecnico martinese. “Tante assenze mi hanno fatto ricorrere ad usare cinque under: nulla da rimproverare sul piano dell’impegno, che c’è stato; abbiamo giocato male. Essendo rimasti in quattordici, in rosa, non ci sono neanche ricambi adeguati. Però sono convinto che ce la faremo. Prossimi impegni? Ho un calendario duro con Leverano e Otranto, ma me le vado a giocare: ormai non abbiamo niente da perdere. Io sono abituato a lottare però constatare che giocatori, solo sulla carta, come Bardoscia non si presentino mi fa pensare come non ci sia rispetto verso i compagni, tralasciando società e allenatore. Insidia Scorrano? Dobbiamo guardarci anche le spalle” – conclude Palese – “perchè sono solo ad un punto e hanno un calendario favorevole. Ma le partite si giocano sul campo e tireremo le somme alla fine.”

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati