Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

PROMOZIONE/B – Volata Eccellenza, playoff, playout, retrocessioni: il punto a 90 minuti dalla fine

Facciamo il punto della situazione anche per il girone B di Promozione a 90 minuti dalla fine della stagione regolare.

PROMOZIONE E PLAYOFF – Ricordiamo che in Eccellenza ci andrà direttamente la prima classificata; in Prima Categoria vi scenderà direttamente l’ultima classificata; ai playoff ci andranno le squadre classificate dal secondo al quinto posto; ai playout ci andranno le squadre classificate dal decimo al tredicesimo posto. Vige la regola dei sette punti negli accoppiamenti playoff (seconda-quinta, terza-quarta) e playout (decima-tredicesima, undicesima-dodicesima) con gare uniche sui campi delle miglior classificate e con soli supplementari (senza rigori) in caso di parità al 90′.

Per la promozione diretta, il Galatina (59) ha il match-point: con un punto di vantaggio sul Taurisano (58), ai biancostellati basterà battere l’ormai tranquillo Copertino per festeggiare il ritorno in Eccellenza. I granata, invece, devono solo sperare di battere il Ceglie e che il Copertino rallenti o freni il Galatina per poterlo superare in extremis. A pari punti sarebbe spareggio.

Ai playoff ci andranno la perdente della volata Galatina/Taurisano (direttamente in finale), il Grottaglie e il Leverano (che giocheranno la semifinale). Fuori dai giochi la Rinascita Refugees dopo la sconfitta di ieri nella prosecuzione del match col Grottaglie.

RETROCESSIONE E PLAYOUT – In coda, ad oggi, sarebbero retrocesse Ceglie (17, da ultima) e Cedas (17, per la regola dei sette punti). Sarebbe inutile lo spareggio. I confronti diretti tra Cedas e Ceglie premiano il Cedas per la miglior differenza reti. Con la classifica odierna, si giocherebbe il playout Galatone-Veglie. Il Carovigno (28) ha bisogno di un punto, da cogliere sul campo dell’ormai salvo Talsano, per mantenere la categoria e per non farsi riprendere dal Galatone, contro il quale soccomberebbe in caso di pari merito. il Tricase è già salvo. Il Veglie, per sperare di giocarsi il playout, deve vincere in casa col Locorotondo per cercare di mantenere i sei punti di distacco dall’11esima posizione e di tenersi alle spalle Cedas e Ceglie. Sono molteplici ancora gli incastri possibili e non ci sono verdetti prima dell’ultima giornata.

GIORNATA 26 – 13ª rit. – ULTIMA
(14.04.2024 h 16)

Taurisano-Ceglie
Atl. Tricase-Cedas Avio BR
Galatina-Copertino
P. Galatone-Grottaglie
Talsano-R. Carovigno
Leverano-Rinascita Refugees
Veglie-V. Locorotondo