GALATONE – Cimarelli: “La punta centrale? Non mi fascio la testa, sfrutteremo al massimo le nostre seconde punte”

Cristian Cimarelli

Foto: Cristian Cimarelli

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Cristian Cimarelli, allenatore del Galatone, spiega il motivo per il quale i giallorossi hanno disputato sin qui amichevoli con compagini di categoria superiore. “La mia – afferma il tecnico – è stata una scelta ben precisa. Ho preferito affrontare team più forti del nostro, che ci mettessero in difficoltà. Ebbene, nei primi tempi di tutti i match, ovvero nei minuti nei quali ho schierato la squadra base, ci siamo mossi nella maniera giusta. Poco conta se nella ripresa, dopo la girandola di cambi, abbiamo subito un passivo pesante. Sono soddisfatto di come abbiamo lavorato sino ad oggi”.

Cimarelli proseguirà con la medesima tattica dello scorso anno: “Avendo confermato lo zoccolo duro della rosa che ho guidato nella seconda metà della passata stagione, ho ritenuto opportuno proseguire sulla linea che ha dato buoni frutti nel 2014/15, ma non sono certo legato ad un solo modulo. Pertanto, se le cose andranno per il verso giusto si proseguirà verso questa decisione, altrimenti verranno apportati i correttivi del caso. A contare, nel calcio, sono il gioco espresso e i risultati ottenuti. Attaccante centrale? Dispongo di tante seconde punte, ma non mi fascio la testa. Cercheremo di fare di necessità virtù, sfruttando al massimo le caratteristiche – conclude l’allenatore del Galatone – di chi fa parte del gruppo”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento