Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GALATONE – Alla corte di Cimarelli un centrocampista di Eccellenza e due promettenti under

Tante le novità in casa Unione Sportiva Galatone, incoraggiate anche dagli ultimi positivi risultati in campionato che vedono la compagine giallorossa al quarto posto in classifica, insieme a Tricase e Leverano.

Questo il comunicato della società, che annuncia, tra le altre anche novità dello staff, di aver nominato ufficialmente Mino Manta, direttore sportivo.

A seguito degli importanti risvolti delle scorse settimane, in merito all’inizio dei lavori di ristrutturazione dello stadio comunale “G. Rizzo” di via Lecce, la società, con rinnovato entusiasmo, dovuto anche agli ultimi risultati che vedono la squadra aver agganciato il treno playoff, annuncia ulteriori importanti novità, sia a livello dirigenziale che di calciomercato.

Partendo con ordine, la società annuncia, che il ruolo di direttore sportivo, è stato ufficialmente affidato a Mino Manta, persona che vanta notevole esperienza calcistica in ambito nazionale, ex di Casarano, Nardò, Ischia, Taranto, Gallipoli, solo per citarne alcune.

Si ufficializzano inoltre le seguenti cariche dirigenziali: come Responsabile promozione marchio US Galatone, Massimo Tundo, e come Responsabile marketing e comunicazione, immagine e pubbliche relazioni, Paolo Filoni.

Entrando nel merito del calciomercato, si registrano movimenti in entrate e in uscita nel team guidato dal mister Cristian Cimarelli. Non fanno più parte del gruppo, il centrocampista Antonio Lentini, classe ’83, ceduto alla Trio Surbo, e l’attaccante Gabriele Martalò, classe ’96, che a soli 19 anni ha deciso di dare il suo addio al calcio giocato. Agli stessi la società ringrazia e augura traguardi sempre più importanti.

In entrata invece, si comunica, di aver ingaggiato il forte centrocampista Umberto Solidoro, classe ’95, proveniente dall’Acri Calcio, squadra militante nell’Eccellenza calabrese e con esperienze anche nel Gallipoli Calcio dove due anni fa è stato protagonista della vittoria del campionato di Eccellenza; il centrocampista Gabriele Filoni giovane promessa galatonese, classe ’97, proveniente dal Casarano Calcio, calciatore molto dotato sia fisicamente, che tecnicamente, vanta esperienze nella Juniores nazionale del Gallipoli dove lo scorso anno ha vinto il campionato. E il trequartista Malang Saidy, senegalese, classe ’97, proviente dalla società Fabrizio Miccoli di San Donato, giovane calciatore dotato di tecnica sopraffina.

Il direttore sportivo è ancora vigile sul mercato per provare a tesserare qualche rinforzo di spessore in grado di alzare ancora di più il livello tecnico della squadra e puntare dritti agli spareggi per la promozione in Eccellenza.

Con la concreta possibilità della realizzazione del manto in erba sintetica dello stadio “G. Rizzo”, altri imprenditori, locali e non, hanno seriamente già manifestato la volontà di sostenere il progetto dell’US Galatone per ambire a sempre più importanti palcoscenici.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment