FRANCAVILLA – Squadra a lavoro in vista del Casarano

logo-francavilla-calcio

È un ottimo momento per il Casarano, che, forte del suo primato solitario in classifica, nell’ultima gara del 2012 dovrà vedersela, tra le mura amiche del «Giuseppe Capozza», con il Francavilla Calcio. I rossazzurri di mister Longo partono con i favori del pronostico, squadra costruita per vincere il campionato, che esprime un ottima qualità di gioco. Il Francavilla, solo in parte rivelazione di questo campionato, a parità di gioco espresso non è da meno: gli uomini guidati da mister Calabrese hanno prodotto in questo scorcio di campionato prestazioni importanti e vengono da sette risultati utili consecutivi, con quattro vittorie e tre pareggi.

I biancoazzurri di Patron Donatiello con 22 punti, stazionano al sesto posto in classifica, appaiati a Carovigno e Fragagnano; ultima gara disputata lo “sfortunato” pareggio di domenica scorsa al “Giovanni Paolo II” contro il Leporano e la terna arbitrale, partita dominata per gli interi 90’ minuti, e finita sul risultato di 1-1, con gli ospiti che senza mai tirare in porta, hanno trovato la via della rete su uno sfortunato autogol. Partita caratterizzata da un eccessivo nervosismo dei biancoazzurri, stizziti da una serie di decisioni arbitrali quantomeno dubbie, che ha portato ad accumulare tre cartellini rossi.Niente allarmismi però in casa Francavilla, dove si avverte la fondata convinzione di avere le pedine giuste per sopperire alle numerose assenze.

Mister Calabrese ha lasciato la squadra libera solo il 25, svolgendo anche una seduta mattutina proprio nella giornata di S. Stefano, per cercare di mantenere alta la concentrazione e lavorare con dedizione e attenzione per continuare a far bene. Dopo 15 giornate disputate, infatti, i biancazzurri si presentano al “Capozza” con un passivo di sole quattro sconfitte e con un ruolino di marcia che non vede i brindisini perdere in campionato dallo scorso 28 ottobre, quando dovettero arrendersi per 2-1 alla Stella Jonica. Sfida “amarcord” per i tifosi delle due società che porta il ricordo a campionati ben più blasonati.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati