Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

FRAGAGNANO vs SAN VITO – I padroni di casa inciampano e scivolano al secondo posto

Il Fragagnano chiude il girone d’andata con una sconfitta a vantaggio di un ottimo San Vito che, al “Santa Sofia” ha condotto una partita quasi perfetta. Sconfitta che coincide anche con la perdita del primato in classifica per efetto del sorpasso della Salento Football. I padroni di casa partono forte e si fanno vedere subito nel giro di 10′. Prima al 6′ ma Termite si fa trovare pronto; poi Verri, all’ 8′, ma il suo tiro va alto. Al 14′ il San Vito si affaccia dalle parti di Sergi grazie ad una palla inattiva di Candita, il suo tiro lambisce il palo. Subito dopo ancora Arcadio vicino al gol. Al 27′ il San Vito passa in vantaggio con D’Erriquez e alla complicità di Calò (grossolano il suo errore). Il Fragagnano cerca subito di pareggiare: al 37′ Frascaro rischia l’autogol su una palla messa in area di rigore, al 39′ invece ci pensa l’arbitro a non convalidare il gol a Kunde, per presunto fuorigioco. Nel finale ci provano anche Rito su punizione al 42′ e Di Stani al 45′.

Nel secondo tempo è ancora un errore difensivo da parte degli uomini di De Falco ad infiammare la gara, il San Vito ne approfitta siglando il due a zero con Morelli dopo appena 5′. Al 15′ il Fragagnano prova ad accorciare le misure, ma non ha fatto i conti con un bravissimo Termite, eroe di giornata quest’oggi; un minuto pi”ugrave; tardi sono ancora i biancoverdi ad attaccare, ma Kunde manda alto a tu per tu con l’estremo difensore del San Vito. Nei restanti minuti della ripresa, il Fragagnano spinge sull’acceleratore, ma senza trovare glorie. Solo al 35′ Kunde riesce a siglare il gol del 2-1 grazie ad un cross proveniente da palla inattiva. Nel finale accade di tutto: espulsi i due tecnici dalla panchina (nel Fragagnano quindi espulso Scialpi, tecnico in seconda, in quanto De Falco era già squalificato), nel mentre un malore colpisce il portiere Termite che rimane a terra per circa 12′; ma per l’arbitro i minuti da recuperare sono solo 7. Il Fragagnano ci prova senza, però, riuscire a concretizzare

***

FRAGAGNANO – SAN VITO 2-1
Reti: 30’pt D’Erriquez (SV), 5’st Morelli (SV), 35’st Kunde (F)

FRAGAGNANO: Sergi, Pisano (Iaia), Cavallera, Arcadio (Carta), Calò, Di Stani, Kunde, Bocconi, Rito, Cellamare, Verri (Notaristefano). A disp. Maggi, Mascia, Greco, Pappone. All. Scialpi
SAN VITO: Termite, Roma, D’Angelo (Merico), Stabile, Loparco, Scozia, Morelli, Frascaro, Crupi (Marinosci), Candita (Camposeo), D’Erriquez. A disp. D’Agnano, D’ Ignazio, Malagnino, Zizzi. All. Licci
Arbitro: Conte di Lecce
Ammoniti: Cavallera (F), Arcadio (F), Carta (F), Roma (SV), Morelli (SV), Scozia (SV), Frascaro (SV). Espulsi: mister Scialpi (F) e mister Licci (SV)