FRAGAGNANO – Martano festeggia San Martino con tre castagne al Fragagnano

Giornata di San Martino amara per i colori biancoverdi che cedono di netto i tre punti ai leccesi del Martano. Salentini più motivati e meritevoli della vittoria finale. Tre le reti che hanno condito l'incontro di calcio, ma emozioni pochissime.

Primo tempo di marca leccese con i locali padroni del centrocampo e più propositivi in avanti. La gara è sbloccata al 13' su punizione calciata da Pellè e con la netta deviazione della barriera ospite: Signorile battuto per la terza volta, in campionato, dalla sua barriera. Il raddoppio arriva al 20': Caracuta pressa capitan De Florio che viene atterrato a centrocampo. Tutti sono in attesa che l'arbitro fermi il gioco ma non Caracuta, che sorprende Signorile con un tiro da centrocampo, siglando un eurogol. Un gol che avrebbe meritato un pubblico più numeroso.

Il Fragagnano del primo tempo è tutto in un colpo di testa di Arcadio, su punizione di Cimino, che termina alta sulla traversa. Prima della fine di tempo, Brescia viene ostacolato due volte in area di rigore da Schito: il primo intervento è pulito qualche dubbio in occasione del secondo contatto. Allo scadere, il Martano sfiora il tris con Caracuta, servito da una bella azione del duo Macchia-Fariello.

Il secondo tempo è ancora avaro di vere e proprie emozioni. Al 3' i tarantini potrebbero dimezzare lo svantaggio: bellissima la sforbiciata di Brescia che Rizzo toglie dal 'sette'. Fragagnanesi in avanti e leccesi ben coperti, pronti a sfruttare il contropiede. Al 16', Fariello viene servito in profondità ma Signorile para facile. Il tris leccese è servito da De Matteis che, lanciato in profondità da Cezza, infila Signorile e mette il risultato in cassaforte.

Il Martano ha meritato la vittoria: ha mostrato grinta, furore agonistico e coesione tra i reparti. Cezza e De Matteis hanno preso il controllo del centrocampo annullando gli avversari. Fragagnano non pervenuto: manovra involuta, poca corsa e grinta, hanno sofferto il pressing leccese perdendo molti contrasti.

***

MARTANO – FRAGAGNANO 3-0

MARTANO: Rizzo, Macchia, Passabì, Schito, Cezza, De Giorgi, Antonica, De Matteis, Fariello, Pellè (23' st Nocco), Caracuta (17' st Luperto). All. Catalano
FRAGAGNANO: Signorile, Gallo B., Gallo A., Arcadio, De Florio, Lenti, Cimino, Baratto (21' st Nardò), Calvelli, Brescia, Colamaria (8' st Pizzolei). All. Gidiuli
Arbitro: Binetti di Barletta
Reti: 13' pt Pellè, 20' pt Caracuta, 32' st De Matteis

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati