[ESCLUSIVA SS] MANDURIA – Gennari, goleador di casa: “Un onore difendere i colori della mia città”

L’arma in più del Manduria ha un nome e un cognome, quello di Piero Gennari. L’attaccante classe ’91 anche domenica scorsa, in occasione del match del “Dimitri” col Laterza, si è rivelato abile in zona gol realizzando il punto del vantaggio (Scarciglia ha poi firmato il definitivo 2-0 in favore dei biancoverdi). Una rete con una dedica particolare. “È per i miei genitori – dichiara Gennari, in esclusiva per SalentoSport che mi seguono e mi sostengono ovunque vada. E anche per il direttore sportivo Antonio Modeo che da sempre ha riposto in me grande fiducia. Ho tirato da fuori area e, beneficiando del terreno bagnato, il pallone ha preso una strana traiettoria che ha ingannato il portiere avversario”.

Manduriano doc, Gennari ha già realizzato nove reti nel campionato di Promozione. “Non me lo aspettavo nemmeno io. Il merito va diviso coi compagni, ovviamente. Spero di realizzare altrettanti gol nel girone di ritorno. Per me è un onore giocare a calcio difendendo i colori della squadra della mia città e per questo sono grato al presidente Spadavecchia, al direttore generale e al tecnico”. Niente voli pindarici per il prossimo futuro, Gennari conclude ricordando senza esitazione gli obiettivi stagionali biancoverdi: “Abbiamo in mente solo la salvezza e contiamo di raggiungerla quanto prima. Scenderemo in campo sino al termine della stagione col medesimo impegno profuso sino ad oggi e cercheremo di fare risultato in ogni partita”.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati