Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

[ESCLUSIVA SS] GALLIPOLI – Nobile punta il traguardo: “L’Eccellenza è alla nostra portata. Manduria? Gara fondamentale ma non decisiva”

È tornato al gol dopo qualche settimana d’astinenza confermandosi, Nobile, come miglior marcatore giallorosso della stagione con 19 centri e consapevole di aver attraversato un periodo fisiologico di appannamento. “Gioco con continuità dall’inizio dell’anno – esordisce il bomber del Gallo – è inevitabile che accusassi un po’ di stanchezza, lo ammetto, anche per via dei primi caldi. È stato un gol utile per dare la scossa alla squadra, eravamo sotto nel punteggio, peccato aver sprecato in precedenza due occasioni che avrebbero potuto darci il vantaggio”.

“Al Bianco ho visto un Martano in gran forma – prosegue Nobile lanciato verso i play off e reduce da un bel successo per 3 a 1 su un campo difficile come quello del Leverano, ma la squadra di Colagiorgio ha trovato di fronte, secondo me, il più bel Gallipoli della stagione: ci siamo espressi su ritmi altissimi, giocando sempre di prima, una vittoria tanto importante quanto meritata”.

Il finale di stagione regala questo duello avvincente, per il secondo posto, con il Manduria, con un calendario che, scontro diretto a parte, sembra nascondere qualche insidia in più per la formazione di Massimo. “Ci aspettano quattro battaglie dove nessuno ci regalerà nulla, in quanto troveremo avversari che lottano per i loro obbiettivi; contro il Manduria sarà una gara sicuramente importante ma non decisiva. Speriamo di riuscire ad arrivare secondi, è un traguardo che, per quanto fatto quest’anno, meritiamo”.

In chiusura un’occhiata ai play off e a quali potrebbero essere i fattori decisivi: “I play off sono un mini campionato a parte, e non ci sono squadre più o meno forti; vince chi arriva più in forma in quella fase della stagione, faranno la differenza le gambe e la testa, noi dovremo solamente affrontare, qualunque sia il nostro avversario, nel migliore dei modi. Arrivare in Eccellenza attraverso i play off è un traguardo alla nostra portata, ma c’è ancora tanta strada da percorrere. Sarebbe per tutti davvero una grande soddisfazione”.