[ESCLUSIVA SS] GALLIPOLI – De Razza: “Niente distrazioni: vinciamo a Maruggio e poi pensiamo al Manduria”

Domenica si tornerà in campo, dopo una sosta lunga quindici giorni che ha fermato il Gallo a tre successi consecutivi, ma non fa drammi Antonio De Razza nonostante la buona serie positiva inanellata. “Intanto è stato giusto fermarsi – spiega il centrocampista giallorosso – dopo una tragedia del genere era il minimo che potessimo fare; per quanto riguarda noi, certo stavamo bene perciò forse questo stop ci ha un po’ spezzato il ritmo. Ma in questi giorni in allenamento ho sempre visto una squadra carica e le gambe che girano: siamo in ottima forma”.

Sarà una settimana decisiva la prossima per il Gallipoli, con tre partite in otto giorni, due delle quali in trasferta. “Sono le tre partite più importanti per il nostro campionato e per la corsa a quel secondo posto a cui teniamo molto. Lo scontro diretto col Manduria sarà in casa e dovremo sfruttare al massimo questo fattore; Manduria che arriverà in mezzo a due trasferte molto difficili, il calendario non ci agevola, ma noi stiamo bene e ci faremo trovare pronti per questo finale di campionato”.

Sul Gallipoli che servirà per tornare da Maruggio col bottino pieno De Razza non ha dubbi:Un Gallo da battaglia, troveremo una squadra con il coltello tra i denti, che lotta per salvarsi; servirà una partita di cuore, corsa e sacrificio. Potrebbero essere tre punti fondamentali”.

E guai a parlare di un Gallipoli con la testa già al big match col Manduria.Non ci saranno distrazioni, in campo pensi sempre all’avversario che hai di fronte. La gara col Maruggio sarà importante tanto quanto quella col Manduria, vinciamola e dopo penseremo a loro”.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati