DILETTANTI – Playoff Promozione, Prima Categoria, Seconda Categoria: il Giudice sportivo, gare del 27 e 28 aprile 2019

In Prima Categoria girone C partita persa a tavolino per il Racale e a favore dell'Atletico Veglie

giudice-sportivo

Dopo le partite di playoff relative al torneo di Promozione pugliese girone B, il Giudice sportivo ha multato di 300 euro la Toma Maglie per accensione di tre fumogeni, da parte di propri sostenitori, e di sputi sulla spalla di un assistente arbitrale.

Tra i calciatori, squalificati, per due giornate, Salvatore Fiorentino (Maglie); per una giornata Giovanni Carlo Citto (Maglie).


Con riferimento alle partite del girone B di Prima Categoria disputate domenica scorsa, il Giudice sportivo ha squalificato, per due giornate, Rocco Colagrande (Atl. Acquaviva) e Nicola Turi (Massafra); per una giornata: Francesco Ferorelli (Atl. Acquaviva), Nicola Fumai (Capurso), Luc Distratis (DB Manduria), Armando Cardinale (F. Acquaviva) e Francesco Urbano (Sava).

Squalificato Pierluigi Orlandini, allenatore del Grottaglie, sino al 16 maggio.

Sanzioni a società: 600 euro alla Football Acquaviva (fumogeni e rissa dei propri calciatori con quelli avversari); 500 euro all’Atletico Acquaviva (rissa dei propri calciatori con quelli avversari).

Inibizione per il dirigente Gennaro Imperato (F. Acquaviva) sino al 16 maggio. Squalifica per il massaggiatore Giovanni Davero (Capurso) sino al 16 maggio.


Nel girone C il Giudice sportivo ha deliberato la vittoria a tavolino per l’Atletico Veglie ai danni della Città di Racale. Questo perché: “rilevato che il direttore di gara segnalava, da referto, che la soc. Città di Racale disputava l’intera partita con numero 10 giocatori schierati in campo, mancando per tutta la gara il giocatore n. 3 Giacomo Gerundio, 01.08.1999 – under presente in distinta; che l’arbitro, non avendo riconosciuto il suddetto calciatore, confermava con supplemento di rapporto l’assenza dello stesso under nell’impianto sportivo; che la soc. Città di Racale ha pertanto violato le normative vigenti, le quali prevedono l’obbligo di schierare, sin dall’inizio e per tutta la durata dell’incontro, un giocatore nato dall’01.01.1998 in poi”.

La classifica finale del girone C, pertanto, è questa:

Virtus Matino 73 – Promosso in Promozione
Manduria 68
Veglie 66
Virtus Lecce 49
Poggiardo 46
Copertino 46
Città di Racale 44
Capo di Leuca 42
Seclì 41
Atl. Veglie 39
Memory Campi 37
Leverano 33
Monteroni 32
Real Galatone 31
Soleto 21
Sanarica 8

Il Giudice sportivo, poi, ha squalificato, per due giornate, Bouchaib El Motassim (Veglie); per una giornata ciascuno Federico Caracciolo (Capo di Leuca), Diego Bernardo e Francesco Notaro (Copertino), Mirko Taurino (Monteroni), Gianmarco Rollo (Leverano), Salvatore Gallone (Manduria), Umberto Scigliuzzo (Real Galatone), Pietro G. Montagna (Sanarica).


Per finire, queste le decisioni del Giudice sportivo sulle gare della 28esima giornata nel torneo di Seconda Categoria girone C: due giornate di squalifica per Matteo De Masi (AP Specchia) e Omar Negro (Collepasso); una giornata a testa per Antonio Vedruccio (Hydruntum), Giovanni Riccardo (SD Parabita), Antonio D’Aversa (SG Surbo).

Inibizione sino al 9 maggio per i dirigenti Fabio Sedile (Collepasso) e Andrea Lancillotti (Sportinsieme).

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati