CAROVIGNO vs SAN CESARIO – Il Carovigno vince il set col San Cesario: Di Palmo mattatore

carovigno-pvalente

Foto: ©P. Valente

(di Claudio Sirio) Vittoria mai messa in discussione grazie ad una prestazione sontuosa dei padroni di casa che hanno surclassato in ogni zona del campo i volenterosi ragazzi salentini. Tre gol per tempo, intervallati dalla rete della bandiera messa a segno dal neo entrato Malinconico. La partita è subito in discesa per i brindisini: Denisi, al 6′, con un pallonetto supera il portiere Di Giacomo. Al 10′ Vinci raddoppia anticipando il diretto avversario e insaccando la palla nell’angolino basso alla destra del portiere ospite. Dopo soli dodici minuti la partita è virtualmente chiusa: eurogol di Dario Vignola dai trenta metri e pallone che muore nel sette, alla sinistra di Di Giacomo. Carovigno, ormai al sicuro, tira i remi in barca e si limita al giro palla evitando di infierire sugli avversari.

I secondi quarantacinque minuti di gioco vedono partire bene gli ospiti che abbozzano una timida reazione. Malinconico, neo entrato al 49′, sfrutta un errato disimpegno della difesa locale e deposita alle spalle dell’incolpevole Termite. Ma sarà solo il gol della bandiera perché la rete subìta rianima i locali che, al 56′, si portano sul 4-1 con Di Palmo, lesto a incunearsi nelle larghe maglie difensive dei leccesi. Poco dopo, sempre Di Palmo, sfrutta una corta respinta di Di Giacomo e sigla la sua doppietta personale. All’82‘, sempre il matador under Di Palmo, con una veronica beffa la difesa ospite, si avvia verso Di Giacomo e con netta disinvoltura realizza il suo terzo gol, acquisendo il diritto di portare a casa il pallone. Partita gestita con assoluta intelligenza dai ragazzi di mister Monna che hanno meritato il successo riportando la compagine rossoblu in quinta posizione.

***

CAROVIGNO – SAN CESARIO 6-1

CAROVIGNO: Termite, Marinosci, Epifani (15′ Asparra), Marinelli, Vignola G., Prodi, Di Palmo, Carlucci (70′ Soleti), Vinci (65′ Chirico), Vignola D., Denisi. All. Monna
SAN CESARIO: Di Giacomo, De Masi, Taurino, Tondo, Durante, Luperto (70′ Lorenzo), Ciccarese, Mariano, Cottin, Lezzi, D’Amblè (46′ Malinconico) All. Greco
Arbitro: Giangregorio di Molfetta
Reti: 6′ Denisi (C), 10′ Vinci (C), 12′ Vignola D. (C), 49′ Malinconico (S), 56′, 64′, 82′ Di Palmo (C).

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati