CAROVIGNO vs AVETRANA – Sono i biancorossi a sorridere al festival del gol

avetrana esultanza

Settimana difficile per l’Avetrana che deve scrollarsi di dosso le tossine della brutta prestazione contro il Galatina. La compagine biancorossa parte a testa bassa in casa del Carovigno e cerca di sfondare in più modi. La squadra di mister Pellegrino ritrova finalmente l’organico al completo e schiaccia i padroni di casa sin dal primo minuto giocando con grinta e caparbietà ed aggredendo ogni centimetro del rettangolo di gioco. La rete è nell’aria ma nel momento migliore degli ospiti arriva la doccia fredda. Russo beffa Scardino e porta i suoi in vantaggio. Rabbiosa la reazione degli ospiti che non si fanno intimorire dalla rete subita. È il 40’ quando Arcadio disegna una traiettoria imparabile su calcio piazzato 1-1. Dopo due giri di orologio è invece il capitano Gioia a regalare la gioia del meritato vantaggio prima dello scadere.

Nella ripresa la musica non cambia, l’Avetrana spinta da un foltissimo numero di tifosi al seguito, attacca a testa bassa in cerca della terza marcatura ma sfiora il gol senza gioire. Ancora una volta però il Carovigno sorprende gli ospiti trovando il pareggio con Raffaello dopo il quarto d’ora. Ennesima prova di forza per l’Avetrana che non ci sta e dopo diversi tentativi è capitan Gioia a far esultare di nuovo i suoi grazie all’apporto del neo entrato Cappellini. Partita superba per i biancorossi che non vogliono fermarsi: al 35’ magistrale cambio di gioco di Cappellini che mette V. Cimino nelle condizioni di trovare l’eurogol che chiude definitivamente il match. La formazione biancorossa non può far altro che contenere le sterili offensive dei padroni di casa portando a casa i meritatissimi 3 punti. Al termine del match la sensazione è una, l’Avetrana c’è e dirà sicuramente la sua nei piani alti del campionato.

***

CAROVIGNO – AVETRANA 2-4
Reti: 30’pt Russo (C), 40’pt Arcadio, 42’pt Gioia, 16’st Raffaello (C), 30’st Gioia, 35’st V. Cimino

CAROVIGNO: La Ghezza, Diagnè, Liuzzi, Evangelista, Turrisi, Raffaello, Prodi, Carlucci, Pizzolla, Russo, Pirelli. PANCHINA: Angelini, Cardone, Cisternino, Costantino, D’Agnano, Maldarella, Marrazzo. ALLENATORE: Monna
AVETRANA: Scardino, Trisciuzzi, Cimino F., Arcadio, Amaddio, Macaluso, Gatto, Gioia, Vasco, Cimino V., Eleni (20’st Cappellini). PANCHINA: Lamarina, Iaia, Vantagiato, Leo, Piliego, Rito. ALLENATORE: Pellegrino Claudio
Arbitro: Gabriele Totaro Lecce

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento