CAROVIGNO – De Nitto: “Siamo partiti con l’handicap del rigore, poi è venuta fuori la personalità”

de nitto-valente

Foto: G. De Nitto (@P. Valente)

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Oltre al risultato, il pari interno per 1-1 col Tricase, l’allenatore del Carovigno, Giovanni De Nitto, ha apprezzato lo spirito dei suoi: “Siamo partiti con l’handicap del rigore ma la squadra non si è fatta intimorire. La gara non era facile ma fuori è uscito un Carovigno determinato, volenteroso e con grande personalità e questo mi fa bene sperare per le prossime partite. Abbiamo creato numerose occasioni“.

Le assenze per squalifica degli attaccanti Di Santantonio e Prodi si sono fatte sentire: “Potevano darci migliore sicurezza in fase offensiva, ma chi li ha sostituiti non ha demeritato, anzi, ha svolto una bella partita. Dobbiamo ancora migliorare – conclude De Nitto – ma siamo sulla buona strada“.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati