Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BRILLA CAMPI – Rammarico Cosma: “Sbagliato tre palle gol, è la legge del calcio. Occhio all’Ostuni…”

Il Brilla Campi pareggia due a due a Maglie e perde la vetta della classifica a scapito dell’Ugento. “Sinceramente – esordisce Gianluca Cosma, allenatore del Brilla – non è stato il primo pensiero a fine partita. Abbiamo purtroppo lasciato due punti per strada a tempo scaduto sulla classica azione d’angolo della disperazione, ma non posso rimproverare nulla a miei ragazzi. Nel primo tempo i locali hanno giocato meglio, grazie anche al forte vento a loro favore, siamo passati in svantaggio ma abbiamo pareggiato quasi subito e nel secondo tempo siamo stati capaci di ribaltare il risultato ma anche di sbagliare almeno tre palle gol clamorose sul due a uno per noi, purtroppo questa è la legge del calcio. Vorrei spendere due parole sul momento della mia squadra, otto punti in quattro partite sono un bottino di tutto rispetto e dobbiamo essere tutti orgogliosi di questi ragazzi che stanno disputando un inizio di stagione eccellente”.

Domenica prossima i giallorossi affronteranno l’Ostuni, ultimo in classifica: “La classifica – conclude l’allenatoredei brindisini è bugiarda, domenica stavano vincendo ad Aradeo fino al novantatreesimo, per cui dobbiamo essere attenti alla loro voglia di rivalsa, sono una squadra tecnicamente valida e difficile da affrontare, sarà una partita difficile dove vincerà chi sbaglierà meno”.