Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

AVETRANA vs LEPORANO – Trionfo biancorosso, cinque gol… d’Eccellenza

Giornata particolare per Avetrana che può coronare il suo sogno di andare in Eccellenza. Testa coda di scena al Valentino Mazzola riempito in ogni singolo posto come mai prima. Il Leporano di mister Casula, già retrocesso, fa visita alla corazzata del patron Saracino: i cugini di Leporano hanno subito 19 reti negli ultimi 4 incontri, difficile pensare ad un ribaltone. Prima dell’incontro tributo agli Allievi allenati da mister Simone Carrozzo vincenti il proprio girone e premiati dal presidente provinciale Figc Fabio Torio.

Scenografia da brividi per gli avetranesi accorsi numerosissimi per un evento storico. La tribuna scalpita gremita a supporto dei propri beniamini. Arbitra l’incontro il signor Schirinzi di Casarano. L’Avetrana parte fortissimo e sfiora subito il vantaggio con Marullo lanciato a rete da Cimino ma l’avanti biancorosso spedisce di poco a lato. Al 10′ occasionissima Avetrana con Vasco che si vede respingere sulla linea il tap in vincente. Gara a senso unico: F. Cimino, imprendibile sulla fascia, sinistra scodella numerosi palloni al centro senza trovare compagni liberi. E’ ancora Vasco però al 20′ a non arrivare di un soffio dopo un’azione prorompente di Gioia sulla sinistra. Anche su Cimino V. si oppone il portiere ospite. Il tiro del fantasista biancorosso è centrale e facile preda di Cimino. Al 30′ la svolta. Cimino si incunea sulla sinistra e mette in mezzo dove appostato sul secondo palo in solitaria Marullo insacca la rete che può valere l’Eccellenza. Esplosione di gioia per il pubblico di casa che inizia a festeggiare. Avetrana avanti di una rete. Il Leporano non sta a guardare e si fa avanti al 36′ con un tiro di Scarano da fuori area, conclusione debole.

Al 38′ raddoppio di Cimino con una sassata da pochi metri dopo una respinta corta di un difensore ospite. Al 43′ sigillo del capitano Stefano Gioia, il suo tap in da pochi passi è vincente sull’invito di Marullo. È il tripudio biancorosso prima del riposo. Durante l’intervallo tutte le categorie minori della Usd Avetrana di scena sul campo di gioco per una dimostrazione. La scuola calcio biancorossa cresce numerosa in attesa di forgiare nuove leve per la prima squadra. Al 5′ della ripresa sussulto del Leporano con Ingrosso che ribadisce in rete da pochi metri la respinta corta di Scardino. La rete ospite è un’illusione di pochi secondi perché anche Vasco sigla la sua presenza con un bolide sotto il sette per il 4-1 casalingo. Al 20′ azione di contropiede del Leporano con Ingrosso che appoggia per l’accorrente Lisi il quale rientra sul sinistro e tenta il tiro a giro sul secondo palo fuori di un soffio. Ormai la festa sugli spalti è tutta a tinte biancorosse, in campo si attende solo il triplice fischio. Al 20′ standing ovation per il capitano Gioia che lascia il posto ad Eleni. La partita cala di ritmo ma tutti vogliono partecipare alla festa del gol ed allora alla mezzora è Leo a siglare il 5-1 insaccando di testa da pochi metri. Dopo una girandola di sostituzioni e 3′ di extratime recupero può scoppiare la festa in campo e fuori. L’Avetrana è in Eccellenza.

***

AVETRANA – LEPORANO 5-1
Reti: 30′ Marullo, 38′ Cimino V., 43′ Gioia, 50′ Ingrosso (L), 51′ Vasco, 74′ Leo

AVETRANA: Scardino, Trisciuzzi, Cimino F., Arcadio, Indirli, Amaddio, Leo (37’st Gatto), Gioia (20’st Eleni), Vasco, Cimino V., Marullo (25’st Saracino). A DISPOSIZIONE:La Marina, Buccolieri, Cazzolla, Macaluso. ALLENATORE:Pellegrino
LEPORANO: Cimino, Saracino (38’st Menza), Tomaselli (10’st Tripaldi), Rateo, Caforio (16’st Spalluto), Casula, Ingrosso, Lisi, Palomba, Scarano, Rubiu. A DISPOSIZIONE: De Giorgio. ALLENATORE: Casula
Arbitro: Schirinzi di Casarano