ARADEO-UGGIANO – Coppa Italia, ai padroni di casa non riesce il bis dell’andata: ai quarti i ragazzi di Portaluri

uggiano tifosi

Foto: Tifosi dell'Uggiano

Fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia |

Nella gara di ritorno del secondo turno di Coppa Italia Promozione, l’Aradeo non riesce a bissare il risultato positivo dell’andata (0-1) e, priva di nove titolari lasciati a riposo da mister Politi in vista delle prossime gare di campionato, soccombe ad un energico Uggiano per 2-0.

Nel primo tempo la situazione rimane in equilibro: le due squadre si studiano a vicenda lasciando invariato il risultato di partenza. La svolta avviene nella ripresa, quando Piccinno, con una palla ricevuta da corner, sblocca il risultato con un’incornata vincente. Dopo circa quindici minuti è invece la volta di Alessandrì che, dopo essere stato atterrato da Giannotta, conseguentemente espulso, pennella con una punizione una parabola vincente che regala alla squadra di Portauri l’accesso ai quarti di finale.


ARADEO-UGGIANO 0-2
Reti: 21’st Piccinno, 35’st Alessandrì

ARADEO: Barbetta, De Paolis (25’st Giannotta), Cofano, Castrignanò, Previderio, Carrino, Pascali, De Marianis, Longo (20’st De Vitis), Cesari, Petrachi (40’st De Vito). All.: Politi.

UGGIANO: De Jaco, Di Nardo (33’pt Piccinno), Merico, Magnolo, Colagiorgio, Longo, Simione, Marzo (20’st Mastria), Setreanu, (20’st Alessandrì), Garrapa. All.: Portaluri.

ARBITRO: Alessandro Recchia di Brindisi.

NOTE: espulso Giannotta (A) al 34’st.

Silvia RESTA
Giornalista pubblicista e consulente seo e social media. Corrispondente da Galatone e Neviano per Piazzasalento dal 2011, redattrice per SalentoSport dal 2013, corrispondente da Aradeo per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2016.

Articoli Correlati