Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VEGLIE – Cinque arrivi tra cui la ciliegina Alessandrì, mister Tondi: “Mercato perfetto”

Cinque nuovi ingaggi per il Veglie nel mercato di riparazione dicembrino, tra cui un elemento che può ancora fare la differenza come Alessandrì: “Non ci sono state partenze – spiega a SalentoSport l’allenatore del Veglie, Christian Tondima solo nuovi arrivi: si tratta del portiere under Bosh Motassin, del centrocampista Cosimo Matino, proveniente dall’Atletico Veglie; di Thierno Diallo, centrocampista, ex Uggiano; Raffaele Bruno, centrocampista under scuola Nardò; infine, la ciliegina sulla torta, il forte attaccante Emanuele Alessandrì che arriva dal Matino. La società – continua Tondiha agito seguendo gli obiettivi che si era prefissata a inizio dicembre, ossia aumentare il parco calciatori completandolo con elementi che hanno determinate caratteristiche che ci mancavano. Quindi, un mercato che io reputo perfetto“.

Uno sguardo al mercato delle avversarie: “A mio modo di vedere – sottolinea l’allenatore del Veglie chi più, chi meno, tutti si sono rinforzati e hanno aggiunto frecce al loro arco. Chi ha preso calciatori di un altro calibro è di sicuro il Matino che ha messo le carte in tavola per dimostrare quanta voglia ha di vincere questo campionato”. Tra qualche ora il suo Veglie sarà impegnato sul campo del Seclì: “Trasferte facili non ce ne saranno, ma quella di Seclì è di sicuro una delle più difficili, loro meritano grande rispetto, sia per agonismo, sia per sviluppo del proprio gioco. Non per niente condividono con noi il record di miglior difesa del campionato. Mi aspetto una bella prestazione dei ragazzi. E se giochiamo male – ride – vinca il peggiore”.