VEGLIE – Capitan Lillo: “Il derby deve essere solo una bella pagina di sport, sarà una partita spettacolare”

"Stiamo disputando una stagione ottima - dice il numero dieci vegliese - siamo il terzo miglior attacco e la seconda miglior difesa del campionato, siamo primi tra le squadre normali"

as-veglie-feb-19

Foto: l'As Veglie 2018/19

Daniele Lillo, classe 1991, undici gol all’attivo in stagione, sta guidando da capitano il suo Veglie in un campionato di Prima Categoria di assoluto livello. I ragazzi di Tondi sono attualmente terzi alle spalle delle corazzate del campionato, Virtus Matino e Manduria: “Stiamo disputando una stagione ottima – esordisce il numero dieci vegliese – siamo il terzo miglior attacco e la seconda miglior difesa del campionato, siamo primi tra le squadre normali. Il progetto della società, guidata con sapienza dai presidenti Sandro Liaci, Mimmo Gervasi e Giuseppe Trotta, coadiuvati dall’avvocato Lorenzo Catamo e dal team manager Fabio Mangia, era quello di salire in Promozione in tre anni, ma questo squadra sta dimostrando di poterlo fare anche in questa stagione grazie alla coesione di tutto l’ambiente”.

Domenica prossima derby infuocato contro l’Atletico Veglie: “La partita contro i cugini – conclude Lillodeve essere solo una bella pagina di sport della città di Veglie, loro vivono un momento critico e sono assettati di punti salvezza, noi dobbiamo continuare a macinare punti per stare attaccati al treno promozione diretta. Sono convinto che sarà una partita spettacolare nella quale vincerà il fairplay tra i ventidue giocatori che scenderanno in campo”.

Tropical Store

Marco TARSI
Nato a Copertino 38 anni fa , laureato in economia e gestione delle attività turistiche e culturali, giornalista pubblicista dal 2014, redattore di Salento Sport, collaboratore della Gazzetta del Mezzogiorno e di Radio system network. Alla passione sportiva unisce quella instancabile di educatore scout nel gruppo Copertino 97!!

Articoli Correlati