Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

PRIMA CATEGORIA – Gir. C, tanti scontri diretti nella prossima giornata: il punto sul campionato

Il campionato di Prima Categoria, girone C, per un scherzo del calendario, domenica prossima presenterà solo scontri diretti che potranno definire meglio la classifica o rendere questo torneo uno dei più affascinanti e incerti degli ultimi anni.

L’incontro chiave della giornata si disputerà a Copertino al “Guido Vantaggiato”, dove il Guagnano dovrà misurare le sue ambizioni di primato contro i rossoverdi, reduci da sei vittorie consecutive e con una partita in meno rispetto agli uomini di Leone: per entrambe le squadre potrebbe essere la partita chiave della stagione. Il Racale/Alliste di Sabato, ancora imbattuto insieme allo Scorrano, dovrà riprendere la corsa verso il primo posto, contro l’Uggiano di Portaluri, dato per favorito alla vigilia del torneo, che ora rischia di essere risucchiato in zona playout. Il Minervino in casa del Campi proverà a rimanere attaccato al trio di testa, in caso di vittoria dei locali la lotta per il quarto e il quinto posto diventerebbe infuocata.

L‘Ugento contro il Capo di Leuca, reduce dalla netta sconfitta casalinga contro lo Scorrano, potrebbe avere vita facile e potrebbe insediare il terzo posto del Copertino. Lo Scorrano contro il Veglie avrà l’obbligo di vincere per giocarsi la possibilità di tornare in corsa con i playoff nello scontro diretto con il Minervino. Gli scontri diretti Trepuzzi-Sanarica, Porto Cesareo-DB Corigliano, Matino-Pro Patria, potrebbero accorciare sempre più la classifica in zona playout.

Il mercato vede Il Copertino protagonista assoluto della sessione invernale, il colpo Giuseppe Frisenda pone gli uomini di Pagano come favoriti assoluti per la vittoria finale. Per il resto una girandola di cambi di casacca che stravolgeranno il volto di parecchie squadre.

QUI la classifica e il prossimo turno