PRIMA CATEGORIA/C – Melendugno, Leverano e Seclì fanno il vuoto: il punto dopo l’11ª

Vittorie esterne per le prime tre della classifica. Dietro rallenta il Salve, idem il Tricase. Risale il Capo di Leuca

melendugno-abbraccio-dic-19

Foto: il Melendugno festeggia la vittoria a Veglie

Il Melendugno, con in panchina dal direttore sportivo Diego Margiotta, continua a comandare il campionato di Prima Categoria, girone C. De Vito e compagni vincono in casa dell’Atletico Veglie grazie a un guizzo di Pighin. Il Leverano regala spettacolo contro la Virtus Lecce, rimanendo in scia del primo posto con una partita in meno rispetto alla capolista; Di Santantonio e compagni rimangono il miglior attacco del torneo, ventotto reti messe a segno e migliore difesa con solo sei gol incassati.

Il Seclì completa il quadro delle tre sorelle: la squadra di Solidoro vince a Zollino, consolidando il terzo posto. Il Salve non va oltre il pareggio a Brindisi, perdendo terreno con le prime delle classe, per i ragazzi di Rollo il primo posto, al momento, sembra essere solo un sogno. Il Tricase non va oltre lo zero a zero contro il Monteroni, solo due punti nelle ultime tre giornate per il team guidato da Colagiorgio. Il Capo di Leuca batte il Soleto e si toglie dalle sabbie mobili della classifica, mentre il derby delle nobili decadute tra Galatina e Copertino finisce in parità con i biancostellati rimasti a fine gara in nove uomini. Per entrambe le formazioni l’unico obbiettivo sembra essere la salvezza.

Nella prossima giornata seconda trasferta consecutiva per la capolista in casa del Copertino, il Leverano ospiterà il Tricase, provandolo ad eliminare definitivamente dalla corsa al titolo. Incontri, sulla carta abbordabili, per Seclì e Salve che ospiteranno rispettivamente Cedas Brindisi e Atletico Veglie; derby salvezza tra SoletoGalatina, il Monteroni proverà ad affondare definitivamente il Latiano, completa il quadro della dodicesima giornata la partita da tripla tra Zollino e Capo di Leuca.

Intanto è partito due giorni fa il calciomercato invernale. Nelle ultime ore, la capolista Melendugno ha comunicato l’ingaggio di Mattia De Luca, attaccante cresciuto nel Galatina, e con esperienze anche a Copertino, Leverano e Trapani.

Marco TARSI
Nato a Copertino 39 anni fa , laureato in economia e gestione delle attività turistiche e culturali, giornalista pubblicista dal 2014, redattore di Salento Sport, collaboratore della Gazzetta del Mezzogiorno e di Radio system network. Alla passione sportiva unisce quella instancabile di educatore scout nel gruppo Copertino 97!!

Articoli Correlati