PRIMA CATEGORIA B/C – Grottaglie-Castellaneta, c’è aria di spareggio. A Matino c’è aria di festa… Programma e arbitri dell’ultima giornata

Le due tarantine, capoclassifica a pari punti nel girone B, non dovrebbero avere problemi a superare Massafra e San Vito. Nel girone C Matino si prepara a festeggiare, Veglie-Manduria potrebbe essere un antipasto della finale playoff

arbitri-designazioni-generica ss palama

Foto: ©SalentoSport/D. Palamà

Atto finale della stagione regolare, domani pomeriggio, per i tornei di Prima Categoria.

Nel girone B tutto fa pensare che il primo posto finale, e la susseguente ascesa in Promozione senza passare dai playoff, lo deciderà lo spareggio. Grottaglie e Castellaneta non dovrebbero avere grossi problemi a superare Massafra e San Vito, squadre ormai senza obiettivi. In coda, col Don Bosco Manduria già abbondantemente retrocesso, la questione salvezza se la giocheranno l’Erchie e una tra Atletico Acquaviva e Cedas Avio Brindisi. Si deciderà tutto negli ultimi 90 minuti.

Programma e arbitri della 30esima giornata:

dom. 28/04 ore 16.30

AEL Grottaglie-Massafra: Luigi Lacerenza di Barletta

Don Bosco Manduria-Polimnia: Claudio Tanzariello di Brindisi

Castellaneta-S. Vito: Antonio Spera di Barletta

Cedas Avio Brindisi-Leonessa Erchie: Piergiacomo Palermo di Bari

F. Acquaviva-Atl. Acquaviva: Alessio Casula di Taranto

Latiano-RS Crispiano: Gabriele Maria Matera di Barletta

Sava-FC Capurso: Marco Colazzo di Casarano

V. Locorotondo-San Marzano: Marco Mancino di Foggia


CLASSIFICA
: Grottaglie e Castellaneta 77; Sava 66; Capurso 57; Massafra 51; Polimnia 43; V. Locorotondo 42; F. Acquaviva 41; San Marzano e RS Crispiano 33; Latiano 30; S. Vito 29; Cedas Avio BR 25; Atl. Acquaviva 23; L. Erchie 19; DB Manduria 11.


C’è aria di festa, invece, a Matino. E non solo per le celebrazioni di San Giorgio, patrono della cittadina. Con un solo punto contro l’ormai salva Memory Campi, la squadra di Antonio Toma sarebbe matematicamente in Promozione, coronando un’annata straordinaria. Non da meno lo è quella del Manduria, che, però, paga i tre punti di ritardo dalla vetta e domani, per uno scherzo del calendario, è attesa dalla sfida contro il Veglie, terza forza del girone e a soli due punti dai messapici. Con un pari, Riezzo e compagni sarebbero sicuri di giocarsi la finale playoff, proprio contro il Veglie, sul proprio campo. In caso di vittoria del Veglie, invece, sarà la squadra di Christian Tondi ad avere il vantaggio del fattore campo. Leverano-Copertino si gioca oggi alle 16.30.

Programma e arbitri della 30esima giornata:

sab. 27/04 ore 16.30

Leverano-Copertino: Giorgio Zingarello di Casarano


dom. 28/04 ore 16.30

Soleto-Poggiardo: Marco Lombardo di Brindisi

Città di Racale-Atl. Veglie: Giuseppe Nasca di Bari

F. Monteroni-Virtus Lecce: Filippo Alfieri di Lecce

Sanarica-Real Galatone: Iljaz Stafa di Bari

Seclì-Capo di Leuca: Gianluca Maselli di Bari

Veglie-Manduria: Dario Acquafredda di Molfetta

Virtus Matino-Memory Campi: Gianluca Lovascio di Molfetta


CLASSIFICA: Virtus Matino 70; Manduria 67; Veglie 65; Virtus Lecce 46; Copertino 45; Racale 44; Poggiardo 43; Capo di Leuca 42; Seclì 38; Memory Campi 37; Atl. Veglie 36; Monteroni e Leverano 32; Real Galatone 31; Soleto 21; Sanarica 5.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati