PRIMA CATEGORIA – Castellaneta-Sava, si decide la vincitrice dei playoff. La Virtus Matino a Bari per il titolo regionale

Alle 16.30 il derby tarantino che deciderà la vincitrice dei playoff del girone B. A Bari, al "San Pio", si assegna il titolo di campione regionale di Prima Categoria tra United Sly e Virtus Matino. Il Grottaglie ha rinunciato

arbitri-designazione-generica

Ultime battute nella post-season di Prima Categoria. Domani si avranno anche i verdetti mancanti, a partire dalla squadra vincitrice dei playoff del girone B che si decideranno dalla gara secca tra Castellaneta e Sava.

La squadra di mister D’Alena, dopo un campionato strepitoso, ha dovuto piegarsi al Grottaglie nello spareggio di domenica scorsa, conservando, però, buonissime probabilità di ripescaggio in Promozione qualora dovesse prevalere contro il Sava, terzo classificato nella fase regolare e vittorioso sul Capurso nella semifinale. Il Castellaneta avrà il duplice vantaggio di giocare la partita sul proprio campo e di poter puntare anche sul pareggio (dopo eventualmente 120′). Dirigerà la sfida il signor Gabriele Sciolti di Lecce, fischio d’inizio alle ore 16.30.

Sempre domani, ma alle ore 16, al San Pio di Bari, si assegna il titolo di campione regionale di Prima Categoria nello scontro diretto tra United Sly (vincitore del girone A e, tra l’altro, della Coppa Puglia) e Virtus Matino (vincitore del girone C). Il Grottaglie, che domenica scorsa si è laureato campione del girone B, ha rinunciato. In caso di parità al 90′, supplementari ed eventualmente rigori. Arbitrerà il signor Luigi Lacerenza di Barletta.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati