Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ATLETICO RACALE-MONTERONI – Aloisi e Pedone lanciano la Cerbino Band al terzo posto

Continua il periodo di forma strepitosa per l’Atletico Racale che supera di slancio il Monteroni per tre reti a zero e compie un importante passo in avanti in classifica. La formazione di mister Pablo Cerbino è, adesso, ad un soffio dal secondo posto, con un punto in meno (e una gara da recuperare) rispetto al Capo di Leuca. Con la vittoria di ieri, Pedone e compagni hanno scavalcato, con un salto, la Città di Racale e La Torre.

La gara non ha avuto storia, sin dal principio. La prima rete, di Aloisi, arriva al 13′: il numero 8 dell’Atletico sfrutta una respinta corta della difesa ospite, stoppa il pallone e lascia partire un perfetto tiro al volo che non lascia scampo al portiere del Monteroni Madaro. La seconda rete giunge quando sull’orologio sono passati 37 minuti di gioco. Ed è un capolavoro di Pedone che salta tutta la difesa ospite in dribbling, mette a sedere il portiere e infila in fondo alla rete il pallone del 2-0.

La terza rete dell’Atletico giunge in chiusura di gara. E’ ancora Pedone a metterci lo zampino, sfruttando un cross calibrato dell’instancabile Tartaglione, uno dei migliori in campo con lo stesso Pedone, con De Icco e con Gravante, e sigilla il 3-0 finale.

Per la Cerbino Band si tratta del quarto risultato utile consecutivo, con tre vittorie e un pareggio nelle ultime quattro giornate. Nel prossimo turno l’Atletico andrà a far visita proprio al Capo di Leuca, per un match che vale il secondo posto. Il Monteroni, invece, ospiterà a capolista Ugento.


IL TABELLINO

Racale, Stadio “L. Basurto”
domenica 22.01.2017 ore 14.30
Prima Categoria girone D – 15a giornata

ATLETICO RACALE-MONTERONI 3-0
RETI: 13′ Aloisi, 37′ e 85′ Pedone

ATLETICO RACALE: Negro, De Florio, Manni (85′ Costantini), De Icco, Gravante, Manco, Pedone, Aloisi, D’Amore, Carrozza (70′ Garofalo), Tartaglione. All. Cerbino.

MONTERONI: Madaro, Puscio, De Santis (61′ Bonuso), Quarta G. (85′ Mello), Vadacca, Caione, Manca, Grandioso, Buonfrate, Giancane, Colonna (46′ Quarta M.). All. Manca.

ARBITRO: Sibilio di Brindisi.

NOTE: Ammoniti Tartaglione, Garofalo (AR), Buonfrate e Giancane (M).