Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VIRTUS FRANCAVILLA – De Angelis: “Sabato gara particolare, ma sarà battaglia. Valutazione? Mi darei un 5…”

Non sarà una sfida come le altre per Gianluca De Angelis. L’attaccante della Virtus Francavilla, sabato, incrocerà una fetta importante del suo passato: “Sarà una partita speciale perché torno a casa, dove sono nato. Ci sarà un po’ di emozione, ma solo al fischio iniziale. Poi sarà battaglia. La Juves Stabia, fino a dieci giorni fa, era prima, andiamo ad affrontare una squadra forte. Lavoriamo per metterli in difficoltà”.  Qualche fastidio per De Angelis, che ad Andria si è accomodato in panchina. “Ho un problema fisico che mi porto dietro da un po’ – spiega – e non riesco ad allenarmi come vorrei. Spero di giocare, sto meglio e in questi giorni spero di fare bene in allenamento”.

Due gol all’attivo nella sua esperienza in biancazzurro per il navigato bomber, che si mostra critico con se stesso: “Se dovessi valutarmi mi darei un cinque. Posso dare di più, sia in termini di gol che di assist. Non mi fascio la testa, prima o poi i gol arriveranno”.