VIRTUS FRANCAVILLA – Calabro: “Non guardiamo i numeri, vogliamo il massimo nella singola partita”

L'allenatore biancazzurro è consapevole delle difficoltà del match contro la Casertana: " Hanno una grossa voglia di rivalsa nei nostri confronti rispetto a quello che è stato il risultato dell’andata"

calabro-di-campi

Foto: A.Calabro - @G. Di Campi

“Se la partita contro il Cosenza era quella più difficile, la gara contro la Casertana è difficile ed insieme la più importante, perché sappiamo quello ci aspetta”. È questa la definizione scelta da Antonio Calabro in conferenza stampa per presentare il match contro la compagine di Tedesco. Ed il tecnico biancazzurro spiega: “Conosciamo il valore degli avversari, hanno vinto col Monopoli, ad Andria, con il Lecce in casa, hanno una grossa voglia di rivalsa nei nostri confronti rispetto a quello che è stato il risultato dell’andata. Tutto questo ci ha fatto preparare la gara sapendo che troveremo un campo caldo ed una squadra forte”.

Il gol decisivo di Ayina contro il Cosenza, unitamente al rientro di Nzola dalla squalifica, potrebbe creare un insolito problema di abbondanza per il reparto offensivo della Virtus. La pensa diversamente l’allenatore di Galatina: “Più ci sono queste situazioni più sono agevolato dal fatto di sapere che chiunque viene chiamato in causa dà il suo apporto. Quindi si potrebbe pensare a qualsiasi cosa quando si hanno gli attaccanti in forma”.

Su una squadra che potrebbe essere distratta dalla classifica e lasciarsi andare in qualche calcolo, Calabro è categorico: “È una partita importante per quello che vogliamo fare settimanalmente. Si sono fatti numeri, calcoli, classifiche, ma vi posso garantire che io quei numeri non li conoscevo così come non li conosceva la squadra. Per noi questo incontro non è importante per la classifica ma perché vogliamo ottenere il massimo nella singola partita. È questa la nostra mentalità, so che non è semplice identificarsi però quando si hanno le idee chiare tutto il resto non conta, è relativo”.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati

  • rizzo-coribello LECCE – Rizzo sul Catania: “Una squadra arrabbiata con Lodi a dettare i tempi”. Pacilli e Marino ok

    “Lavorare reduci da una vittoria aiuta sempre. Ripartiamo dalla prestazione offerta con il Trapani, di carattere, attenzione e determinazione”. Così Robertino Rizzo alla vigilia di Catania-Lecce, in programmi domani sera, in terra siciliana, con calcio di inizio fissato alle ore 20.30. “Questa mattina abbiamo svolto la rifinitura in Calabria – ha aggiunto – Pacilli e Marino…

  • magri-di-campi VIRTUS FRANCAVILLA – Magrì: “Polverone politico sulla questione stadio. Ora religioso silenzio”

    Il presidente onorario della Virtus Francavilla, Antonio Magrì, ha posto chiarezza col seguente comunicato sulla questione legata al “Giovanni Paolo II”. “Ancora una volta – si legge nella nota diffusa dal club biancazzurro – apprendo con stupore che una mia dichiarazione sulla questione stadio ha dato vita ad un polverone politico con diverse prese di…

  • bleve caputo LECCE – Doppio movimento di portieri: Bleve parte, blindato Chironi

    Movimento di portieri in casa Lecce. La società ha appena ufficializzato l’allungamento del contratto con Gianmarco Chironi, estendendolo sino al 30 giugno del 2020. Contestualmente i giallorossi hanno ceduto, a titolo temporaneo e con diritto d’opzione, il diritto alle prestazioni sportive di Marco Bleve alla Ternana Calcio. Per Bleve si tratta, quindi, di approcciarsi al…

  • Comunicato ufficiale Taranto TARANTO – Ufficio stampa e segreteria si rifanno il look

    Il Taranto prosegue l’opera di allestimento del nuovo organigramma societario, che si colora di rosa. A pochi giorni dalla presentazione ufficiale del tecnico e del direttore sportivo, la società presieduta da Elisabetta Zelatore annuncia gli arrivi di Ninni Cannella, in qualità di addetto stampa e della signora Mariagrazia Sigrisi, a capo della segreteria. A fargli…

  • caturano-salvatore-lecce-leccesetteIT LECCE – Meluso blinda Caturano: “Lo vogliono? Costa almeno due milioni”. Agostinone saluta

    Ancor prima dell’inizio del campionato, il Lecce è costretto a difendersi da un attacco avversario. Non parliamo di sfide sul campo bensì dietro la scrivania, poiché il neo retrocesso Pisa si è lanciato a capofitto alla ricerca di un attaccante il cui profilo risponde al nome di Salvatore Caturano. Il tecnico dei toscani Carmine Gautieri ha…