LEGA PRO – Playoff, nuove regole. Dimezzato il fondo perduto: bagarre ripescaggi?

pallone-lega-pro-2013-2014

Il Consiglio Federale, tanto atteso, ha sentenziato nel pomeriggio di ieri rendendo note le decisioni in materia di ripescaggio. Tutte le squadre dilettanti, interessate a giocare nella Lega Pro della prossima stagione, dovranno allegare alla documentazione ordinaria una somma pari a 250mila euro, che costituirà il cosiddetto ‘fondo perduto‘.

Delle pugliesi di Serie D, il Taranto sembra la squadra più coinvolta: nella scorsa estate, in riva allo Ionio, rinunciarono a presentare la domanda in quanto il contributo a fondo perduto era stato fissato in 500mila euro. Ora che la somma è stata dimezzata, alla luce anche delle sibilline dichiarazioni della dirigenza rossoblù nel mese di maggio, lo scenario cambia notevolmente e i massimi vertici del Taranto sembrano pronti a compiere i passi necessari.

Sempre in ottica ripescaggio, sono stati elevati i parametri di valutazione di infrastrutture e in materia economica: da Roma fanno sapere che chi non ha uno stadio adeguato, e a norma, e non sarà in regola con la situazione finanziaria, è meglio che desista dai sogni di professionismo.

Non si è parlato solo di ripescaggi in seno al Consiglio Federale. È stata varata la modifica ai playoff di Lega Pro. È stato allargato il numero delle partecipanti che saranno ventiquattro (otto per ogni girone), classificate dal secondo al decimo posto. Gli spareggi promozione saranno suddivisi in due fasi; nella seconda fase entreranno in gioco le seconde classificate e la vincitrice della Coppa Italia di Lega Pro. Le migliori otto si affronteranno in una final eight (quarti di finale con gare di andata e ritorno) e a seguire semifinali e finale da disputare in campo neutro, individuato dalla stessa Lega Pro.

Infine, il Consiglio ha stabilito in 150mila euro il contributo da versare per le eventuali società che richiedono, ex art. 52 comma 10, di essere ammesse al campionato di Serie D e di 50mila euro per quei club interessati all’ammissione ai campionati di Eccellenza.

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • rizzo-coribello LECCE – Rizzo sul Catania: “Una squadra arrabbiata con Lodi a dettare i tempi”. Pacilli e Marino ok

    “Lavorare reduci da una vittoria aiuta sempre. Ripartiamo dalla prestazione offerta con il Trapani, di carattere, attenzione e determinazione”. Così Robertino Rizzo alla vigilia di Catania-Lecce, in programmi domani sera, in terra siciliana, con calcio di inizio fissato alle ore 20.30. “Questa mattina abbiamo svolto la rifinitura in Calabria – ha aggiunto – Pacilli e Marino…

  • magri-di-campi VIRTUS FRANCAVILLA – Magrì: “Polverone politico sulla questione stadio. Ora religioso silenzio”

    Il presidente onorario della Virtus Francavilla, Antonio Magrì, ha posto chiarezza col seguente comunicato sulla questione legata al “Giovanni Paolo II”. “Ancora una volta – si legge nella nota diffusa dal club biancazzurro – apprendo con stupore che una mia dichiarazione sulla questione stadio ha dato vita ad un polverone politico con diverse prese di…

  • bleve caputo LECCE – Doppio movimento di portieri: Bleve parte, blindato Chironi

    Movimento di portieri in casa Lecce. La società ha appena ufficializzato l’allungamento del contratto con Gianmarco Chironi, estendendolo sino al 30 giugno del 2020. Contestualmente i giallorossi hanno ceduto, a titolo temporaneo e con diritto d’opzione, il diritto alle prestazioni sportive di Marco Bleve alla Ternana Calcio. Per Bleve si tratta, quindi, di approcciarsi al…

  • Comunicato ufficiale Taranto TARANTO – Ufficio stampa e segreteria si rifanno il look

    Il Taranto prosegue l’opera di allestimento del nuovo organigramma societario, che si colora di rosa. A pochi giorni dalla presentazione ufficiale del tecnico e del direttore sportivo, la società presieduta da Elisabetta Zelatore annuncia gli arrivi di Ninni Cannella, in qualità di addetto stampa e della signora Mariagrazia Sigrisi, a capo della segreteria. A fargli…

  • caturano-salvatore-lecce-leccesetteIT LECCE – Meluso blinda Caturano: “Lo vogliono? Costa almeno due milioni”. Agostinone saluta

    Ancor prima dell’inizio del campionato, il Lecce è costretto a difendersi da un attacco avversario. Non parliamo di sfide sul campo bensì dietro la scrivania, poiché il neo retrocesso Pisa si è lanciato a capofitto alla ricerca di un attaccante il cui profilo risponde al nome di Salvatore Caturano. Il tecnico dei toscani Carmine Gautieri ha…