Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LEGA PRO – Fideiussioni Gable, dalla Lega: “Nessun rischio per Taranto, Matera e le altre”

Solo qualche giorno fa, un nuovo scandalo finanziario riguardante soprattutto club di Lega Pro (ma che toccava anche società come Sampdoria e Bari) sembrava dover esplodere, e non far dormire sogni tranquilli ai tifosi delle società coinvolte. La Gable Insurance AG, compagnia assicurativa con sede in Liechtenstein ma con abilitazione ad operare in Italia, sembrava infatti sul punto di fallire, ed era iniziata a circolare la voce che le fideiussioni garantite dalla sopracitata azienda potessero venire invalidate, con tanto logiche quanto gravi ripercussioni sui club coinvolti, tra i quali figuravano i vari Taranto, Matera, Akragas, Siracusa, Melfi, Fidelis Andria, Messina, Reggina e Fondi, tutte nel girone C di Lega Pro.

A tranquillizzare l’ambiente ci ha pensato, nella giornata di ieri, una delle componenti della Commissione Marketing della Lega Pro, nonché esperta di economia e finanza, Giovanna Peruccati, la quale ai microfoni di IAM Calcio Matera ha calmato gli animi di coloro che temevano fosse arrivata l’ennesima tempesta pronta ad agitare le acque della terza serie: Innanzitutto non vi è nessun crac finanziario – ha dichiarato la Peruccati – ma un semplice riassetto societario. Le società coinvolte non devono assolutamente preoccuparsi perché l’Ivass, l’organo di controllo delle polizze, ha dato il suo benestare sulle fideiussioni ritenendole valide e originali. Comunque alla Gable è stato soltanto vietato il rilascio di assicurazioni in questo momento di riassetto e riorganizzazione interna, questo non va assolutamente ad intaccare le polizze precedentemente rilasciate”.