Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

L’AVVERSARIO – Cuneo, Rossi punge il Lecce: “Se ci fosse stato il Trapani al posto nostro…”

LECCE – Ezio Rossi, tecnico del Cuneo, in conferenza stampa ha sottolineato la buona gara dei suoi, bravi a fare il match nel primo tempo, ma poco cinici sotto porta. L’ex giallorosso, inoltre, non perde occasione per pungere la sua ex squadra: “La gara l’abbiamo persa nel primo tempo. Abbiamo mostrato i nostri limiti. Abbiamo fatto fatica, nonostante avessimo il predominio del gioco. Non siamo riusciti a fare gol. Nella ripresa il Lecce ci ha punito segnando meritatamente. Abbiamo pagato le occasioni non sfruttate.

I gol mancati: “Ero arrabbiato. Inutile giocare bene e non segnare. Col Lecce poi devi sapere bene che il match può cambiare e devi saper sfruttare le palle gol che hai. Nel primo tempo abbiamo creato, poi nella ripresa eravamo lunghi e abbiamo avuto difficoltà nel cercare di andare a concludere. Sul piano del gioco abbiamo fatto bene. Non siamo stati incisivi in avanti.

Poi la stoccata: “Il Lecce sta uscendo dal periodo no? No, mi spiace. Se oggi ci fosse stata una squadra più scaltra avrebbe perso. Col Trapani avrebbe perso 3-0. A me il Lecce dell’andata era piaciuto, anche se anche noi giocammo bene”.