Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

L’AVVERSARIO – Barletta, De Rose: “Domenica ritroverò tanti amici. Miccoli? Se non gioca è meglio…”

Il Lecce, che nella prossima uscita affronterà il Barletta, incrocerà un ex giallorosso, il centrocampista Francesco De Rose. “In Salento sono stato molto bene e ho lasciato tanti amici. Fa un certo effetto sapere di ritrovarli da avversari. Ora però sono un calciatore del Barletta e domenica farò di tutto per aiutare la mia squadra a vincere la partita. Sono soddisfatto del mio rendimento, ma soprattutto sono contento dei nostri ultimi risultati positivi. Siamo riusciti a dare una svolta alla nostra stagione dopo un periodo caratterizzato da un bel po’ di sfortuna. Le cinque vittorie di fila, in ogni caso, non rappresentano un motivo di appagamento. Vogliamo continuare a fare bene”.

La mezzala calabrese immaginava il Lecce in una migliore posizione: “Francamente mi sarei aspettato i giallorossi più in alto in classifica. Ho visto le partite contro Benevento e Salernitana e mi ha impressionato positivamente. Forse hanno perso qualche punto di troppo con le squadre di seconda e terza fascia. Il campionato, però, è ancora molto lungo e c’è tempo per rimediare. L’infortunio di Miccoli? Se non dovesse giocare, sarebbe indiscutibilmente un grande vantaggio per noi. Con il pallone tra i piedi è un calciatore che non c’entra niente con la Lega Pro. Il mercato e la Salernitana? Ho letto. Io sono contento di giocare nel Barletta e non ho alcuna intenzione – conclude – di andare via”.