Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LEGA PRO – Foggia, un punto per la B. C’è Meleleo di Casarano a Siracusa: gli arbitri della 36ª giornata

La 36esima giornata di Lega Pro girone C sarà, molto probabilmente, quella in cui il Foggia taglierà il traguardo della Serie B, al culmine di una cavalcata vincente con cui ha eliminato tutte le sue avversarie, Lecce in primis. Basta un punto alla squadra di Stroppa per ottenere il matematico primo posto e festeggiare il ritorno in serie cadetta.

Il Lecce, dal canto suo, ospita il Messina di Cristiano Lucarelli con l’obiettivo di far rifiatare i big più utilizzati e di provare le alternative che potrebbero essere utili nel corso dei playoff. Arbitrerà Mantelli di Brescia, mai all’opera, sinora, contro i giallorossi.

Il delicatissimo match salvezza tra Melfi e Taranto toccherà ad un fischietto d’esperienza come Guccini di Albano Laziale. Marchetti di Ostia Lido, invece, dirigerà Reggina-Virtus Francavilla.

C’è anche Meleleo di Casarano nelle terne designate per il 36esimo turno. Al direttore di gara salentino toccherà arbitrare la partita tra Siracusa e Paganese.

Il dettaglio della 36esima giornata col programma e gli arbitri:

Casertana-Matera (ore 14.30): Daniele Viotti di Tivoli (Michele Falco e Domenico Palermo di Bari)

Cosenza-Akragas (ore 18.30): Luigi Carella di Bari (Giuseppe Antonaci di Barletta, Sante Selicato di Siena)

Fondi-Foggia (ore 14.30): Giacomo Camplone di Pescara (Michele Nocenti di Padova, Patric Lenarduzzi di Merano)

Juve Stabia-F. Andria (ore 14.30): Fabio Schirru di Nichelino (Claudio Cantiani di Venosa, Santo Burgi di Matera)

Lecce-Messina (ore 14.30): Giampaolo Mantelli di Brescia (Daniele Marchi di Bologna, Alessio Saccenti di Modena)

Melfi-Taranto (ore 16.30): Francesco Guccini di Albano Laziale (Luca Bianchini e Lorenzo Biasini di Cesena)

Monopoli-Catania (ore 16.30): Ivan Robilotta di Sala Consilina (Giuseppe Mansi di Nocera Inferiore, Nicola Nevio Spiniello di Avellino)

Reggina-Virtus Francavilla (ore 14.30): Matteo Marchetti di Ostia Lido (Salvatore Sangiorgio di Catania, Vincenzo Madonia di Palermo)

Siracusa-Paganese (ore 14.30): Alessandro Meleleo di Casarano (Davide Baldelli di Reggio Emilia, Marco Della Croce di Rimini)

Vibonese-Catanzaro (ore 14.30): Francesco Fourneau di Roma 1 (Stefano Viola e Domenico Lacalamita di Bari)