LEGA PRO – Catanzaro, Zavettieri: “Lecce di categoria superiore, ha sfruttato due nostri errori”

"Complimenti agli avversari, ma i miei ragazzi non hanno certo demeritato"

nunzio-zavettieri

Foto: Nunzio Zavettieri

Nel dopogara di Catanzaro-Lecce, posticipo del lunedì sera vinto per 1-2 dagli ospiti, tra i locali ha parlato il tecnico Nunzio Zavettieri.

L’allenatore dei calabresi ha voluto sottolineare soprattutto gli aspetti positivi della gara dei suoi: “Sono molto rammaricato per il risultato, che reputo non giusto per l’impegno profuso dalla squadra. Fin quando abbiamo tenuto il campo in modo ordinato non si è notata la grande differenza in termini di qualità, ma non solo, che c’è tra le due squadre. In due situazioni abbiamo perso l’equilibrio, e gli avversari ci hanno punito. Gap anche fisico tra le due compagini? C’è da dire che non tutti i miei calciatori erano in perfette condizioni, dunque dovevamo gestire anche le energie. Peccato, perché secondo me meritavamo un risultato positivo. In ogni caso, non dobbiamo farci condizionare dalla sconfitta. Dobbiamo salvarci direttamente e lottare per tornare alla vittoria già a partire da domenica prossima”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati