Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GIOVANILI – Acd Jurdinianum, storico successo dei Giovanissimi provinciali

Quella appena conclusa è stata una stagione d’oro per la scuola calcio dell’Acd Jurdinianum. Il club, fondato nel 2007 con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento a livello giovanile nel Salento sud-orientale, oltre a vedere incrementato il numero di iscritti, ora superiore al centinaio (un’incidenza molto forte considerando i meno di 2mila abitanti del Comune di Giurdignano e le squadre di Eccellenza e Promozione presenti nei paesi limitrofi), ha messo in bacheca il suo primo titolo provinciale. I Giovanissimi guidati da Roberto Pagliara, con la collaborazione di Emanuele Romano e Antonio Foscarini, dopo aver vinto il proprio girone al termine di uno spettacolare testa a testa con la Virtus Poggiardo, hanno avuto la meglio per 4-2 del Corsano nella finale che assegnava il titolo di Campione Provinciale.

“Raggiungere questo traguardo – ha dichiarato il segretario del club, Nicola Guglielmo rappresenta per noi un motivo di grande orgoglio, a dimostrazione della bontà del progetto che stiamo portando avanti con fatica e passione ormai da dieci anni. I nostri ragazzi aumentano stagione dopo stagione, e la risposta che abbiamo dal territorio è ottima. Ora ci stiamo attrezzando per affrontare al meglio i campionati regionali. Il nostro obiettivo, ancor più che le vittorie, è garantire ai nostri giovani calciatori una formazione adeguata, ed ecco perché puntiamo molto sulla qualità dei tecnici, costantemente aggiornati attraverso i corsi di formazione a cui prendiamo puntualmente parte, e lo stesso si vale per i dirigenti. Senza dimenticare il fatto che siamo in trattativa con un club di Serie A per l’affiliazione della scuola calcio. La società sta dunque facendo sforzi importanti in tale senso, e per questo ringrazio personalmente il presidente Antonietta Marrocco e l’ex Fernando Belmonte, cambiato solo per questioni di statuto. Oltre a vincere il campionato con i Giovanissimi, vorrei sottolineare il lavoro che è stato svolto anche nelle altre categorie, perché la vittoria del torneo è anche frutto dell’ottimo lavoro che è stato fatto in tutti gli altri settori. Da quest’anno abbiamo inoltre inserito nel nostro organigramma, come coordinatore tecnico, Andrea Romano, nome noto al calcio locale in quanto qualche anno fa ha guidato la Toma Maglie in Eccellenza, collaborando con Karel Zeman, figlio di Zdenek, nonché attuale allenatore della Reggina in Lega Pro. Infine ingrazio il Comune di Giurdignano per la disponibilità che ha avuto nei nostri confronti , e tutto lo splendido gruppo di amici che dirigenti e collaboratori sono andati a formare, uniti dalla passione per questo sport. Credo sia proprio questo il nostro punto di forza”.